Mercato auto: il ruggito italiano sotto il solleone di agosto

Mercato auto: il ruggito italiano sotto il solleone di agosto

Mercato auto: il ruggito italiano sotto il solleone di agosto

Il mercato auto in Italia dà segnali incoraggianti. Si segna un +3,37% rispetto a luglio 2015. Per Fca balzo del 24%

chiudi

Caricamento Player...

Segnali più che incoraggianti arrivano dal mercato auto in Italia. I dati parlano chiaro. La motorizzazione ha immatricolato, nel mese di agosto 2016, 71.576 autovetture. Cioè un +20,12% rispetto ad agosto 2015, durante il quale ne furono immatricolate 59.587 (nel mese di luglio 2016 sono state invece immatricolate 136.953 autovetture, con una variazione di +3,37% rispetto a luglio 2015, durante il quale ne furono immatricolate 132.485).

Mercato auto, Fca fa da volano?

Anche ad agosto Fca registra performance da record all’interno del mercato auto in Italia. Il gruppo ha immatricolato oltre 20.600 auto con una progressione superiore al 24% rispetto allo stesso mese dello scorso anno e con una performance migliore rispetto al mercato della penisola che ha mostrato una crescita del 20,1%.

E si distingue anche negli USA

A quanto pare il trend agostano del mercato auto italiano non si rispecchia nei dati che arrivano dagli Stati Uniti. I dati definitivi ancora mancano. Ma il mese scorso il tasso annualizzato delle vendite potrebbe essersi portato sui 17 milioni di veicoli venduti, meno dei 17,7 milioni dell’agosto 2015. WardsAuto.com stima addirittura una cifra pari a 16,9 milioni, sarebbe la più bassa dall’agosto 2013. Il timore è che il comparto delle quattro ruote stia entrando nel suo primo plateau dagli anni che hanno anticipato la crisi finanziaria del 2008.

L’eccezione, come avrete intuito, è Fca. Tra i tre gruppi di Detroit, ma anche rispetto ai rivali asiatici, è Fiat Chrysler Automibiles ad essersi distinta con immatricolazioni in rialzo. E Volkswagen continua a fare i conti con l’effetto dieselgate, portando l’azienda tedesca ha chiudere il decimo mese di fila con vendite in calo. Nell’ordine, la divisione americana Fca Us ha venduto ad agosto negli Stati Uniti 196.756 unità. Si tratta di un aumento del 3% rispetto allo stesso mese del 2015, quando ne aveva vendute 190.887.

Fonte news: Askanews