Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé. SUV super sportivo

Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé. SUV super sportivo

Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé. SUV super sportivo

La Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé unisce alle capacità di un sofisticato e lussuoso SUV la grinta di una coupé. Debutto a Parigi

chiudi

Caricamento Player...

La Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé unisce a un design sportivo ed elegante con la Driving Performance tipica del marchio i vantaggi propri di un SUV, ovvero posizione del sedile rialzata, versatilità dell’abitacolo e agilità anche al di fuori dei percorsi asfaltati.

Motore V6 biturbo da 367 cavalli

Il cuore è ovviamente rappresentato dal motore V6 biturbo da 3,0 litri che, dopo la cura AMG è in grado di erogare una potenza massima di 367 CV (270 kW) ciò che consente alla Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, mentre la velocità è limitata elettronicamente a 250 km/h.

Una coupé agile e grintosa

Il cambio automatico 9G‑TRONIC con tempi di innesto ridotti e la trazione integrale 4MATIC Performance AMG, sbilanciata sull’asse posteriore, sono i presupposti ideali per ottenere un’esperienza di guida su strada caratterizzata da grande agilità. A tale risultato contribuiscono in misura determinante anche l’assetto sportivo dedicato, basato sulle sospensioni pneumatiche multicamera attive AIR BODY CONTROL.

Un SUV per affrontare qualsiasi sterrato

La Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé non dimentica però di essere un SUV e come tale destinata anche all’impiego fuori dal nastro d’asfalto. Ecco dunque: l’altezza libera dal suolo che può essere incrementata semplicemente premendo un tasto, mentre la regolazione pneumatica del livello su entrambi gli assi garantisce in ogni momento un livello costante della vettura.

L’impronta AMG in ogni dettaglio

Il design AMG emerge e si fa notare senza risultare eccessivo. Nella vista anteriore spicca la mascherina del radiatore Matrix con pin cromati e una lamella in nero lucidato a specchio con inserto cromato lucido e scritta «AMG» cromata lucida. Le prese d’aria dall’aspetto sportivo, integrate nella grembialatura anteriore AMG, recano alette color cromo argentato. Al di sotto, lo splitter frontale color cromo argentato assicura un ottimo afflusso d’aria ai moduli di raffreddamento. Gli interni riprendono l’impostazione dinamica degli esterni con una serie di dettagli originali come gli elementi decorativi in alluminio con rifinitura longitudinale.

Sempre connessi nel massimo comfort

L’equipaggiamento per l’infotainment presente di serie a bordo prevede il sistema Audio 20 CD con display da 7 pollici (17,8 cm), Frontbass, funzione vivavoce Bluetooth, audio streaming e due porte USB. Il Garmin MAP PILOT con Live Traffic, disponibile a richiesta, arricchisce l’Audio 20 CD di un vero e proprio sistema di navigazione integrato, con funzione di deviazione per evitare gli ingorghi. Il software di navigazione e i dati cartografici sono forniti su una memory card SD. Se si sceglie il COMAND Online il Media Display a colori diventa più grande (8,4 pollici / 21,3 cm di diagonale) e acquisisce una risoluzione migliore. Esso permette anche la ricezione digitale di TV/radio.

La Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé debutterà il 28 settembre 2016 in occasione del Salone dell’automobile di Parigi. L’inizio delle vendite è previsto per il 6 ottobre 2016, mentre il lancio è programmato per dicembre 2016.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogalley