Mercedes Benz Concept X Class. Il Pickup della Stella

Mercedes Benz Concept X Class. Il Pickup della Stella

Mercedes Benz Concept X Class. Il Pickup della Stella

chiudi

Mercedes Benz Concept X Class, la Casa della Stella entra nel segmento dei Midsize Pickup con una spettacolare gamma premium

Il mercato dei Pickup di media grandezza è in fermento in tutto il mondo. La domanda non si limita più solamente a semplici mezzi da lavoro, ma si va sempre più estendendo a versatili veicoli per impieghi contemporaneamente privati e professionali o per puro uso privato, con Mercedes Benz Concept X Class, la Stella si appresta ad entrare di prepotenza nel settore aprendo la strada ai Midsize Pickup premium, logica evoluzione per rispondere alle esigenze di una clientela che sempre più spesso veicoli con caratteristiche ed equipaggiamenti Comfort tipici delle vetture di classe superiore.

Nasce dall’alleanza con Renault-Nissan

L’ X Class sarà realizzato in comunità produttiva con l’alleanza Renault-Nissan e varerà una intera nuova gamma della Stella che prenderà questo nome. Il lancio è previsto per la fine del 2017. La produzione per i mercati europeo, australiano e sudafricano sarà avviata presso la fabbrica Nissan di Barcellona (Spagna). Va ricordato che Nissan è il numero due al mondo fra i Costruttori di Pickup di media grandezza da una tonnellata di carico utile, e vanta oltre 80 anni di esperienza nella produzione e distribuzione di questi veicoli. Con buona probabilità il Mercedes Benz Concept X Class farà la sua apparizione ufficiale al prossimo Los Angeles Auto Show che aprirà i battenti il 16 novembre, mercato particolarmente interessante per questo tipo di veicoli.

Due concept: Urban e Offroad cattivo

Il Mercedes Benz Concept X Class è stato declinato in due versioni. La prima, più urbana denominata Stylish Explorer, si distingue per la fredda ed elegante vernice bianca metallizzata. L’incisivo frontale tipico del marchio è un evidente sviluppo del volto dei SUV, con il massiccio powerdome sul cofano motore e i fari fortemente incavati nel parafango. Nel contempo il radiatore a lamella singola con la Stella al centro richiama alla mente le eleganti coupé della Casa. I cerchi in lega leggera da 22 pollici in antracite/cromo a contrasto conferiscono un portamento maestoso. L’arredamento interno è enfatizzato dal contrasto fra tonalità calde e fredde e da materiali pregiati. La naturalissima pelle nabuk marrone sui sedili assicura una sensazione di comfort; il colore caldo, ripreso anche sulla plancia portastrumenti, è abbinato a un’algida pelle Nappa bianca. L’inserto in quercia affumicata a poro aperto si contrappone agli elementi decorativi in alluminio spazzolato e lucidato.

Un Pickup nato per l’avventura

La seconda versione, denominata Powerful Adventurer, esalta invece le caratteristiche tipiche di un Pickup. Potente e aggressivo, domina da un’altezza di 1,90 metri; i voluminosi pneumatici di dimensioni 35×11.50, la considerevole distanza dal suolo e l’atletico design incutono rispetto. La mascherina del radiatore con due lamelle tipica dei SUV del marchio, protezioni antincastro anteriore e posteriore, cladding sui parafanghi e passaruota non verniciati in carbonio opaco accentuano l’aggressività Offroad. Un verricello elettrico sul frontale e un gancio metallico sulla coda sono altri indicatori degli scopi per i quali è stato ideato. Elementi in carbonio opaco negli esterni e negli interni, superfici metalliche spazzolate e un vivace allestimento cromatico conferiscono vigore al veicolo. La vernice esterna lemonax metallizzata è in perfetta armonia con le tonalità degli interni.

Pronti ad affrontare qualsiasi situazione

L’efficiente sistema di trazione e il robusto telaio a longheroni e traverse consentono un carico utile di oltre 1,1 tonnellate e una forza di trazione massima di 3,5 tonnellate, sufficiente cioè a trasportare, ad esempio, circa quattro metri cubi di legna da ardere sulla superficie di carico e una barca a vela sul giunto di accoppiamento del rimorchio. Allo stesso tempo, l’autotelaio appositamente progettato con assi larghi, asse posteriore a cinque bracci con molle elicoidali e un set-up molle/ammortizzatori tarato con precisione assicura un comfort di marcia elevato, sia su strada che sullo sterrato. Ovviamente anche i Pickup saranno disponibili con i più moderni sistemi di assistenza alla guida e di infotainment presenti sulle vetture della Stella.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery