Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain. La station-wagon off-road

Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain. La station-wagon off-road

Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain. La station-wagon off-road

La Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain apre nuovi orizzonti alle station-wagon della Stella. Affronta qualsiasi tipo di terreno

chiudi

Caricamento Player...

La Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain è in grado di affrontare qualsiasi tipo di terreno. Là dove le station-wagon tradizionali devono gettare la spugna, come sui ripidi tornanti che portano a un rifugio alpino semisepolto dalla neve, la nuova Classe E 4MATIC All-Terrain avanza disinvolta grazie alla maggiore altezza libera dal suolo, alle ruote di grandi dimensioni e alla trazione integrale 4MATIC di serie. E fa anche una gran bella figura con il suo look incisivo, caratterizzato da poderosi passaruota sporgenti e mascherina del radiatore in stile SUV. Il lancio avverrà nella primavera 2017 con prezzi a partire da 60.700 euro.

Un aspetto poderoso e robusto

Gli elementi di design d’ispirazione offroad, come la mascherina a due lamelle in stile SUV o i rivestimenti neri dei passaruota, conferiscono alla All-Terrain un aspetto poderoso e robusto e la differenziano dalla classica versione station-wagon. Dinamismo ed eleganza moderna si fondono con l’autorevolezza di uno status symbol e seguono il linguaggio formale contemporaneo. Il nuovo modello eredita dalla Classe E Station-wagon tutte le soluzioni intelligenti per il vano di carico, come la posizione package di serie per i sedili posteriori che consente di portare gli schienali in una posizione più verticale di circa 10 gradi. In questo modo il volume di carico aumenta di altri 30 litri e arriva, complessivamente, a 670 litri, senza che si debba rinunciare al comfort di una cinque posti. Inoltre, lo schienale del divano posteriore frazionabile nel rapporto 40:20:40 (di serie) permette di variare in molti modi la suddivisione dello spazio in base alle esigenze personali e di privilegiare di volta in volta la capacità di trasporto o il numero di posti a sedere. Appositi interruttori situati nel vano bagagli e a destra e a sinistra degli schienali consentono di sbloccarli elettricamente. Sono inoltre disponibili tutte le innovazioni della Classe E che incrementano sicurezza e comfort e che assistono il guidatore.

Massimo comfort anche in fuoristrada

La All-Terrain si presenta al lancio nella versione E 220 d 4MATIC (143 kW/194 CV) con motore diesel a quattro cilindri di nuovo sviluppo. Seguirà a breve distanza una variante con motore diesel a sei cilindri. Entrambi i modelli sono equipaggiati di serie con il nuovo cambio automatico a nove marce 9G-TRONIC. La Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain dispone di serie del DYNAMIC SELECT, che permette di scegliere tra cinque programmi di marcia per variare la caratteristica di motore, cambio, ESP e sterzo. Una particolarità specifica di questo modello è il programma di marcia All-Terrain, derivato dal GLE, che presenta una serie di impostazioni per la guida in fuoristrada. L’assetto ancora più confortevole e le ruote grandi con fianco più alto accrescono ulteriormente rispetto alla Classe E il comfort di marcia sui percorsi accidentati.

Un prezioso aiuto nella guida off-road

Selezionando il programma di marcia All-Terrain con l’apposito interruttore e in combinazione con le sospensioni pneumatiche AIR BODY CONTROL (di serie) l’assetto si solleva di 20 mm fino ad una velocità massima di 35 km/h. Le soglie d’intervento dell’ESP come pure il controllo d’imbardata e la regolazione antislittamento (ASR) variano di conseguenza. Con il programma di marcia All-Terrain compaiono alcune indicazioni specifiche nel display della vettura. Tra le informazioni visualizzate figurano angolo di sterzata, livello del veicolo (posizione delle sospensioni pneumatiche), angolo di pendenza e d’inclinazione, posizione di acceleratore e freno e una bussola.

Rispetto alla Classe E Station-wagon, la Classe E 4MATIC All-Terrain è più alta di 29 millimetri – 14 mm si devono al maggior rapporto altezza/larghezza degli pneumatici, mentre gli altri 15 mm derivano dalle sospensioni pneumatiche, che presentano un livello normale di marcia più alto. Le sospensioni pneumatiche permettono di regolare l’assetto su tre livelli da 0 a +35 mm. Indipendentemente dal programma di marcia, il livello massimo può essere impostato anche manualmente con il tasto di livello sulla consolle centrale. A seconda del programma di marcia e della velocità, l’altezza libera dal suolo varia da 121 
a 156 mm.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery