Mini John Cooper Works Cabrio, divertimento open air

Mini John Cooper Works Cabrio, divertimento open air

Mini John Cooper Works Cabrio, divertimento open air

La nuova versione della Mini John Cooper Works Cabrio offre un motore brioso e performante (70 kW/231 CV, il più potente della gamma) per il massimo divertimento con il vento tra i capelli

chiudi

Caricamento Player...

Animi corsaioli, preparatevi al divertimento open air con l’arrivo della nuova Mini John Cooper Works Cabrio, ultima offerta della Casa inglese che assicura divertimento di guida e stimoli race-feeling in abbondanza. Merito, i gran parte del motore quattro cilindri da 2.000 cc, sviluppato sulla base dell’ultima generazione di motori con tecnologia Mini TwinPower Turbo, dalla potenza massima incrementata di 15 kW/20 CV rispetto a quella del predecessore, che porta a un incremento di potenza di 29 kW/39 CV. Il motore sviluppa una coppia massima di 320 Nm e, equipaggiato con il cambio manuale a sei rapporti, spinge la Mini John Cooper Works Cabrio da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi: 0,3 secondi in meno rispetto al modello precedente. Le prestazioni migliorano ancora con la nuova generazione del cambio Steptronic sportivo a sei rapporti, optional, da 0 a 100 in 6,5 secondi.

Nonostante prometta potenza e brio alla guida, la Mini John Cooper Works Cabrio non trascura un aspetto sempre più determinante: consumi ed efficenza. La funzione Automatic start/stop, per esempio, può essere utilizzata anche in combinazione con il cambio Steptronic e i Mini Driving Modes, di serie, permettono di attivare il Green Mode che supporta uno stile di guida particolarmente efficiente.

Notevole anche l’impianto frenante sportivo sviluppato in esclusiva da Brembo per i modelli John Cooper Works. Il sistema di stabilità di guida di serie Dynamic Stability Control (DSC) include anche le funzioni Dynamic Traction Control (DTC), Electronic Differential Lock Control (EDLC) che assume la funzione elettronica di bloccaggio del differenziale dell’asse anteriore, e Performance Control.

Mini John Cooper Works Cabrio, silhouette dinamica

Non sono solo il motore e le prestazioni della Mini John Cooper Works Cabrio a assere accattivanti. L’anima sportiva del modello emerge dalla silhouette slanciata, dagli sbalzi corti e dalla carreggiata larga. Grazie alle prese d’aria sovradimensionate, il modulo frontale della vettura anticipa l’elevato fabbisogno di raffreddamento del motore. La griglia del radiatore esagonale è contraddistinta dal caratteristico disegno a nido d’ape e da un listello orizzontale dove è stato applicato anche il logo John Cooper Works, visibile anche sul cofano del bagagliaio.

La nuova MINI John Cooper Works Cabrio è dotata di una capote automatica e per la prima volta il suo azionamento avviene in modo esclusivamente elettrico, semplicemente premendo un pulsante. Per aprirsi e chiudersi completamente impiega 18 secondi anche durante la guida, fino alla velocità di 30 km/h. In alternativa al soft-top nero di serie, come optional viene proposta per la prima volta la capote Mini Yours, il cui tessuto è, per la prima volta nella storia del marchio, personalizzabile.

Interni da sportiva

Grazie alle dimensioni cresciute rispetto al modello precedente, la nuova Mini John Cooper Works Cabrio offre un‘abitabilità nettamente ottimizzata in tutti i quattro posti. L’equipaggiamento di serie comprende i nuovi sedili sportivi John Cooper Works con poggiatesta integrati nel colore carbon black. Sempre di serie il volante in pelle John Cooper Works ridisegnato con tasti multifunzione e battitacco John Cooper Works, la leva del cambio oppure il selettore di marcia John Cooper Works, i pedali e il poggiapiede del guidatore in acciaio inossidabile e indicazioni del cockpit con lancette scure.

La radio Mini Boost, di serie, con connettore AUX-In e interfaccia USB è completabile a richiesta anche con il sistema HiFi di altoparlanti Harman Kardon. La dotazione di serie della nuova MINI John Cooper Works comprende inoltre una carta SIM integrata nella vettura che permette di eseguire l’Emergency Call intelligente con rilevazione automatica della posizione della vettura e riconoscimento del grado di gravità dell’infortunio e i MINI TeleServices.