Modulo Cid 2017: come si compila

Modulo Cid 2017: come si compila

Modulo Cid 2017: come si compila

chiudi

Caricamento Player...

Modulo Cid 2017, tutto quello che c’è da sapere: cos’è, chi lo fornisce, ma soprattutto come si compila? Ecco una pratica guida…

Il modulo Cid, comunemente chiamato anche Cai (constazione amichevole di incidente) è un documento fondamentale che bisogna compilare nel caso di incidente stradale.

Modulo Cid: chi lo fornisce?

Il modulo Cid è disponibile presso la compagnia assicurativa oppure online in formato pdf. Si tratta di un documento da stampare composto da una serie di pagine: colorate e una copia carbone. In caso di incidente l’automobilista è chiamato a segnalare tutti i dati dopodiché consegnarlo alle assicurazioni. Importante: è fondamentale che i moduli delle parti interessate presentino le stesse informazioni. In caso di compilazione errata o segni il modulo potrebbe essere invalidato, se invece l’incidente ha coinvolto diverse auto allora sarà necessario compilare più di un modello Cid. In caso i conducenti abbiano raggiunto un accordo circa l’incidente è possibile procedere alla constatazione amichevole con annesso rimborso da parte delle assicurazioni. Se, invece, l’accordo non viene raggiunto uno dei conducenti può evitare di firmare, ma è chiamato a compilare il modulo con i dati.

Modulo Cid: come compilare?

Allora nella parte alta a sinistra del foglio inserire la data e l’orario dell’incidente. Proseguire indicando nelle sezioni 1, 2, 3, 4 e 5 il luogo preciso dell’incidente, la presenza o meno di persone ferite, i danni e la presenza di testimoni. La parte che interesse i veicoli è indifferente, gli automobilisti possono decidere di compilare la parte blu o gialla del modulo. Importante: nella sezione 6 inserire i dati dell’assicurato, mentre nella sezione 7 va indicato il modello del veicolo. Nella sezione 8 inserire i dati dell’assicurazione con il numero di polizza, nome e indirizzo dell’agenzia e durata del contratto. Barrare poi la casella “tipo di copertura della polizza assicurativa”.

Modulo Cid: consegnare duplice copia

Ancora: sezione 9 inserire dati conducente e dati della patente di guida, sezione 10 segnare dove l’auto ha subito l’incidente, sezione 11 i danni e sezione 12 raccontare come è accaduto. Nella sezione 13 è possibile raccontare la dinamica dell’incidente andando a sottolineare la direzione dei veicoli, la posizione al momento dello scontro, i nomi delle vie, ecc. Sezione 14 riguarda osservazioni oggettive, mentre la sezione 15 firme dei conducenti. Una volta terminata la compilazione del modulo Cid andranno consegnate due copie al conducente con cui è avvenuto l’incidente, mentre le altre due andranno consegnate all’agenzia assicurativa. Se in caso di incidente non siete in possesso di un modulo Cid potete utilizzare quello dell’altro conducente; se entrambi siete sprovvisti di modulo segnate tutti i dati necessari in particolare targa e compagnia assicurativa.