Montare telecamera posteriore BMW X3

Montare telecamera posteriore BMW X3

Montare telecamera posteriore BMW X3

Telecamera posteriore BMW X3, tutto quello che c’è da sapere: cos è, come funziona e una guida per installarla

chiudi

Caricamento Player...

La telecamera posteriore è diventato uno degli accessori più richiesti ed acquistati nel mercato accessori automobili. Ecco i vantaggi e una pratica guida su come installarla sulla propria BMW X3.

Telecamera posteriore

La telecamera posteriore è un accessorio di ultimissima generazione proposta sul mercato automobilistico per offrire ai guidatori migliori condizioni di visibilità durante le fasi di retromarcia e parcheggio. Non è una novità del resto che parcheggiare nelle grandi città è diventato sempre più difficile per via degli spazi angusti e dell’enorme traffico. Per questo motivo le case produttrici hanno pensato di offrire sul mercato una vasta gamma di telecamera posteriori dai prezzi variabili in base alle possibilità dei clienti. La telecamera posteriore consente non solo di ridurre lo stress, ma anche di assicurare rispetto ai classici sensori di parcheggio un avviso immediato al conducente in caso ostacoli improvvisi.

Come montarla

Avete acquistato una telecamera posteriore ed ora non sapete come montarla? Ecco una veloce guida per installare in maniera corretta questo accessorio diventato oramai indispensabile per milioni di automobilisti. Prima di cominciare assicuratevi di avere:

  • telecamera posteriore
  • schermo lcd
  • cacciavite
  • trapano

Una volta scelto il modello di telecamera che fa al caso vostro, procedere con il trapano a forare il paraurti posteriore prestando attenzione a realizzare un buco della grandezza della telecamera. Prendete la telecamera ed incastratela all’interno del buco. Ora non resta che collegarla alla vettura: prendere i fili e portarli sul cruscotto dopodiché collegate lo spinotto della telecamera al display lcd fissandolo sul cruscotto. Per accendere il display collegate lo spinotto nell’accendisigari oppure se volete evitare cavi potete anche valutare la possibilità di tagliarlo e collegarlo all’alimentazione della batteria dell’automobile. Una volta terminato verificare il funzionamento del display. Per chi fosse interessato è possibile anche collegare la telecamera direttamente al pannello della luce di retromarcia in modo da accendersi durante la fase di retromarcia. Si tratta di un’idea che potrebbe rivelarsi utili in condizioni di buio o scarsa visibilità per la presenza di led ad infrarossi.