Nissan GT R 2017: ancora più potente e sofisticata

Nissan GT R 2017: ancora più potente e sofisticata

Nissan GT R 2017: ancora più potente e sofisticata

La Nissan GT R 2017 fa il suo debutto al Salone Internazionale dell’Auto di New York. La potenza del motore è stata ulteriormente incrementata a 570 CV

chiudi

Caricamento Player...

La Nissan GT R si presenta al NYAS totalmente rinnovata nell’estetica e nella tecnica. Il motore da 3,8 litri V6 24 valvole biturbo ora sviluppa ben 570 CV a 6.800 giri/min. Il miglioramento delle prestazioni, risultato di un controllo della fasatura di accensione di ogni singolo cilindro e di una maggiore spinta dai turbocompressori, consentono alla GT-R di avere una maggiore accelerazione ai medi e alti regimi (a partire dai 3.200 giri/minuto). Tutto ciò abbinato ad un sofisticato cambio a doppia frizione a 6 velocità, che garantisce cambi marcia ancora più fluidi e meno rumorosi. Il particolare rombo della GT-R è stato migliorato grazie alle risonanze dei nuovi silenziatori in Titanio e all’Active Sound Enhancement (ASE) che contribuisce a rendere l’esperienza di guida più entusiasmante anche sotto il profilo sonoro.

Un look decisamemte corsaiolo

La nuova finitura opaca cromata della griglia “V-motion” è uno dei nuovi tratti distintivi del design Nissan. La griglia, con un nuovo disegno delle maglie, è stata ampliata per facilitare il raffreddamento del motore. Il nuovo cofano, con linee fluenti a partire dalla griglia, è stato notevolmente rinforzato, per garantire maggiore stabilità alle alte velocità. Il nuovo design dello spoiler anteriore e del paraurti anteriore, oltre a generare un elevato carico aerodinamico deportante, conferiscono alla nuova GT-R un look decisamemte corsaiolo. Le minigonne sono state allargate per migliorare i flussi d’aria. Anche la parte posteriore della vettura ha subito un restyling completo. Restano i caratteristici fanali posteriori GT-R a quattro anelli, ma la nuova carrozzeria è stata pensata per migliorare l’aerodinamica, da qui le prese d’aria laterali vicino agli scarichi. Inoltre, la linea di cintura che separa la sezione inferiore nera dalla carrozzeria è stata accentuata per dare alla vettura un aspetto posteriore più ampio e aggressivo. Il telaio con struttura più rigida e le nuove sospensioni garantiscono una maggiore stabilità in caso di rapidi scarti laterali e permettono una maggiore velocità di percorrenza in curva. La tenuta di strada è assicurata da pneumatici da 20 pollici ad alta aderenza, montati su cerchi “Y-spoke” in alluminio forgiato.

Interni particolarmente curati

L’abitacolo è caratterizzato da interni particolarmente curati. Il cruscotto e il quadro strumenti sono nuovi e rivestiti in pelle di ottima qualità. La disposizione centrale del cruscotto è stata migliorata e semplificata. L’integrazione dei comandi del navigatore e del sistema audio riducono il numero di commutatori da 27, del modello precedente, a solo 11 nella versione 2017. Un touch-monitor più grande, da 8 pollici, presenta ampie icone per un facile utilizzo. Il nuovo sistema di comando del display, posizionato nella consolle centrale in fibra di carbonio, rende facile le operazioni di controllo. I comandi del cambio, montati sul nuovo volante, consentono al guidatore di cambiare marcia senza dover staccare le mani dal volante. I comandi del cambio, così come i controlli della ventilazione, sono stati migliorati nel tatto e nel suono sia in fase di utilizzo che di regolazione. L’utilizzo di nuovi materiali fonoassorbenti rende l’abitacolo più silenzioso.

La Nissan GT R 2017 sarà disponibile a partire dalla prossima estate

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica