Nuova Abarth 124 spider: un DNA vincente

Nuova Abarth 124 spider: un DNA vincente

Nuova Abarth 124 spider: un DNA vincente

È stata presentata la nuova Abarth 124 del gruppo Fiat: la tradizionale esperienza roadster con nuove tecnologia e design 100 per cento italiano

chiudi


La nuova Abarth 124 spider garantisce le emozioni e il brivido che solo una vera spider sa offrire. Sviluppata in collaborazione con l’Abarth Racing team, il modello incarna alla perfezione i principali valori del brand dello Scorpione: performance, cura artigianale e ovviamente eccellenza tecnica. Quelli della Casa torinese sostengono che la nuova vettura sarà in grado di far tornare il sorriso sulle labbra dei fortunati che avranno la fortuna di mettersi al volante di questo modello. A livello di design il modello è il risultato di un lavoro maniacale. Cinque i colori disponibili: “Turini 1975 White”, “Costa Brava 1972 Red”, “Isola d’Elba 1974 Blue”, “Portogallo 1974 Grey” e “San Marino 1972 Black”.

Abarth 124 spider

Per incrementare la massimo la performance dinamica, la Abarth 124 spider beneficia del differenziale di auto bloccaggio meccanico di serie. Il peso è concentrato sugli assali e il motore è posizionato in modo da garantire un’agilità superiore e una sensazione si guida superiore. Gli studi sulla meccanica e l’uso di materiali ultra leggeri hanno consentito di contenere il peso della vettura entro i 1.060 chili, garantendo in questo modo un rapporto peso/potenza di 6.2 kg/HP, il migliore della sua categoria.

Abarth 124 spider: il ruggito di un motore accattivante

Abarth 124 spider presenta un motore quattro cilindri 1.4 litre MultiAir turbo. Sviluppa 170 HP e 250 Nm di torchio: la velocità massima è di 232 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 6.8 secondi. Inoltre, il suono del motore è una parte fondamentale di tutte le vetture Abarth: per questo motivo l’equipaggiamento standard include lo scarico Record Monza con dual mode system per un suono profondo, basso e irresistibile. Questa vettura è disponibile con un cambino manuale a sei rapporti o con un cambio automatico Esseesse Sports Sequential. La sfida con Mazda è annunciata.