Opel GT concept: occhi puntati per l’anteprima video di Ginevra

Opel GT concept: occhi puntati per l’anteprima video di Ginevra

Opel GT concept: occhi puntati per l’anteprima video di Ginevra

Direttamente dal futuro: anteprima video per la Opel GT concept al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra (3-13 marzo)

chiudi


Vi avevamo già fatto vedere le foto entusiasmanti della nuova Opel GT concept. Ebbe, gli appassionati saranno lieti nel sapere che il modello verrà presentato in anteprima mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra (dal 3 al 13 marzo). Un video aprirà l’anteprima mondiale della GT Concept all’86esima edizione dell’appuntamento ginevrino. La sportiva del futuro si inserisce nel solco della lunga tradizione di concept di successo della Casa, iniziata con la Experimental GT nel 1965. Chi è particolarmente attento noterà la nuova Opel GT Concept incrociare brevemente la storica Opel GT nel video.

Se si può sognare si può realizzare è il messaggio del video della durata di 78 secondi, ora visibile su social media come Facebook, Twitter e YouTube. Il video, realizzato da Hanna Maria Heidrich e Scholz & Friends, mostra come una vettura dalle caratteristiche quasi soprannaturali possa essere oggetto dei sogni di chi la guida. L’ambientazione è elegante e pura, e questa auto da sogno ha spazio sufficiente per mettere in mostra tutte le sue qualità e tutto il suo fascino.

Opel Gt Concpet

Opel GT concept: lezione di stile

La GT Concept rappresenta le future linee di sviluppo del marchio e mette in mostra la filosofia stilistica dei nostri prossimi modelli: espressivi, altamente emotivi e sportivi, ha dichiarato Tina Müller, CMO Opel. La GT Concept rende omaggio a una vettura iconica come la Opel GT e definisce il futuro di Opel.

La Opel GT Concept con motore anteriore centrale e trazione posteriore introduce la prossima fase della filosofia stilistica scultorea Opel. Si tratta di una vettura sportiva d’avanguardia e allo stesso tempo purissima. Sulla GT Concept non vi sono manigliespecchietti retrovisori esterni e nessun ornamento superfluo. Il cofano anteriore allungato, gli sbalzi ridotti al minimo e la tipica linea rossa sono simboli di puro dinamismo.