Parabrezza scheggiato: ecco quanto costa la sostituzione

Parabrezza scheggiato: ecco quanto costa la sostituzione

Parabrezza scheggiato: ecco quanto costa la sostituzione

Circolare con il parabrezza dell’auto scheggiato potrebbe diventare molto pericoloso per chi è alla guida: ecco quanto costa la sostituzione

chiudi

Caricamento Player...

La scheggiatura del parabrezza di un’auto è un problema da non sottovalutare. In primis per chi guida, visto che la crepatura potrebbe impedire la visuale di campo visivo del guidatore, ma anche per un fattore puramente estetico. Nel caso in cui non fosse possibile la riparazione del vetro, non vi resta altra scelta che programmare la sostituzione presso uno dei centri autorizzati in riparazione e sostituzione vetri.

Parabrezza scheggiato

Prima di procedere alla sostituzione del parabrezza scheggiato è importante valutare se la crepatura è minima da permettere un semplice e sicuramente più economico intervento di riparazione. Prestate attenzione ai requisiti specifici riconosciuti per riparare il parabrezza scheggito:

  • dimensione scheggiatura pari a una moneta del valore di 2 euro
  • scheggiatura tale da non compromettere campo visivo di azione guidatore
  • scheggiatura distante almeno 5 cm dal bordo del parabrezza

Se la scheggiatura del parabrezza della vostra auto rientra in uno di questi parametri allora potrete semplicemente richiedere la riparazione che presente dei costi compresi tra i 60 e 90 euro, completamente gratuiti se il cliente ha una polizza assicurativa cristalli.

Costo sostituzione

Generalmente il costo di sostituzione del parabrezza è variabile e dipende dal modello di veicolo e dalla presenza o meno di una polizza assicurativa sui cristalli. L’automobilista che, in fase di contratto assicurativo ha richiesto anche la polizza cristalli, andrà a pagare circa 60-90 euro per la riparazione tra i 300 e 1000 euro per la sostituzione. La polizza assicurativa cristalli non è standard e dipende dalla compagnia assicurativa. Solitamente è compresa la sostituzione dei finestrini laterali che, ricordiamo non possono essere riparati secondo la normativa vigente di sicurezza. Nel caso di sostituzione di parabrezza in presenza di polizza assicurativa qualora il prezzo superi la copertura massima dell’assicurazione il cliente dovrà pagare semplicemente la differenza di prezzo.