Pedro beffa Lucky nel finale e conquista l’11esimo Rally Due Valli Historic

Pedro beffa Lucky nel finale e conquista l’11esimo Rally Due Valli Historic

Pedro beffa Lucky nel finale e conquista l’11esimo Rally Due Valli Historic

chiudi

Secondi per 9 decimi Lucky-Luigi Cazzaro su Lancia Delta Integrale 16V. Terzi Alberto Salvini e Davide Tagliaferri su Porsche 911 RSR

L’undicesima edizione del Rally Due Valli Historic si è risolta solo all’ultima prova speciale tra il veterano Lucky e Pedro. Una battaglia anche generazionale di vetture Lancia. Con il vicentino al via con la più recente Lancia Delta Integrale 16V. E il vincitore con la più datata ma decisamente più prestazionale e spettacolare Lancia Rally 037.

La gara si apriva il venerdì sera in un clima da tregenda con la Super Prova Speciale delle Torricelle SSS1 ŠKODA. Che vedeva Lucky e Patuzzo sfruttare al meglio la trazione integrale rispettivamente delle loro Lancia Delta e Toyota Celica con Pedro terzo che conteneva i danni a 9”8. Attardato per noie elettriche alla sua Porsche Lucio Da Zanche uno degli attesi protagonisti della vigilia.

La giornata di sabato si apriva con una bella giornata di sole ma con asfalto ancora molto sporco. Che ha costretto così i piloti a dar fondo a tutta la loro esperienza. E regalato in molti casi – anche grazie alle vetture – “numeri” d’altri tempi per la gioia del numeroso pubblico. Chiudevano l’ideale podio di giornata Alberto Salvini e Davide Tagliaferri, sempre spettacolari con la loro Porsche 911 RSR. Non arrivava alla fine della tappa la Lancia Stratos di Giorgio Costenaro.

La tappa finale lasciava ancora aperti tutti i giochi e di certo i protagonisti dell’Historic non si sono fatti pregare per regalare gli ultimi scampoli di emozioni. A rendere ancora più incerto il risultato ci pensava Pedro con un’errata scelta di gomme in avvio di giornata, lasciando così al rivale ben 13”9.

Rally Due Valli Historic: parola al vincitore

Sono stanchissimo ma felicissimo!  È il commento del vincitore. Questa è stata una delle vittorie più difficili che abbia mai conquistato, mi sono però divertito moltissimo, il percorso del Due Valli si è rivelato molto duro, selettivo, ma ribadisco veramente divertente! Le parole del campione bresciano vanno anche verso il rivale appena battuto: Lucky è andato veramente forte, è un grande pilota che va sempre velocissimo, la nostra è stata veramente una bella battaglia.