Peugeot i Cockpit: la novità al centro del nuovo spot della francese

Peugeot i Cockpit: la novità al centro del nuovo spot della francese

Peugeot i Cockpit: la novità al centro del nuovo spot della francese

chiudi

Al Salone dell’Auto di Parigi presentate le nuove 3008 e 5008. Mentre sul piccolo schermo il nuovo spot sul Peugeot i Cockpit

Peugeot ha presentato al Salone di Parigi le nuove 3008 e 5008. E intanto il nuovo spot del brand invade i teleschermi italiani. Portando in primo piano il nuovo Peugeot i Cockpit. Tutto è accompagnato e sottolineato dall’inconfondibile voce di Stefano Accorsi, Brand Ambassador Peugeot, che appare anche in video alla guida di Peugeot 3008. Lo spot diretto da Bruno Aveillan è stato rieditato da Havas Worldwide Milan. La direzione creativa è di Francesca De Luca ed Erik Loi, art director Silvia Borelli, copywiter Vincenzo Garzillo.

Peugeot i Cockpit, l’amplificatore di sensi

Il Peugeot i Cockpit di ultima generazione, lanciato su 3008 e 5008 protagoniste a Parigi, beneficia di molti progressi tecnologici per comfort e della sicurezza. Si distingue anzitutto il volante ridisegnato e più compatto. Ha un anello che presenta due superfici piane per una migliore presa e allarga il campo visivo. E lascia, così, maggiore spazio per le gambe del conducente.

Poi il quadro strumenti in posizione rialzata che rivela uno schermo digitale ad alta risoluzione da 12,3’’ con una grafica futurista. Personalizzabile, il quadro strumenti raggruppa molte funzioni e aiuta a non distogliere lo sguardo dalla strada. Concentrandosi quindi sulla traiettoria di guida.

Infine il grande touchscreen da 8’’ che riunisce in modo intuitivo tutti i comandi di comfort per utilizzare in modo naturale tutti gli equipaggiamenti del veicolo. Quest’insieme è completato da una consolle centrale dal design moderno e da una serie di interruttori “toggle switch” cromati dall’aspetto morbido. Basta premere un tasto e quasi tutti i sensi sono sollecitati: la vista, agendo sull’intensità dell’illuminazione e la possibilità di cambiare l’ambiente cromatico; l’udito con i parametri dell’ambiente musicale; il tatto con la possibilità di usufruire di massaggi in più punti dei sedili; l’olfatto con il diffusore di profumi.