Peugeot Traveller e Mercedes Classe V: quando il furgone diventa Van

223
Mercedes Classe V

La rivoluzione tecnologica e meccanica che tutti hanno potuto osservare negli ultimi anni ha portato alla realizzazione di modelli automobilistici di grandissimo valore, che superano le loro definizioni principali e che le portano ad essere dei modelli di grandissimo livello oltre che di incredibile lusso.

Se in passato, relativi alla tematica del furgone, gli interrogativi potevano riguardare il come noleggiare un furgone, oggi il tutto cambia attraverso una definizione differente che porta il proprio mezzo di trasporto ad evolversi attraverso una nuova concezione di lusso e di prestigio che risulta essere non soltanto incredibilmente inedita nel mercato, ma anche pienamente concepita come incredibile dal punto di vista prettamente tecnologico.

I modelli che sottolineano questo grande cambiamento sono essenzialmente due, la nuova Peugeot Traveller e la Mercedes Classe V, due furgoni di lusso che superano la loro stessa definizione e che mirano a diventare veri e propri van. Insomma, nel parlarvi di entrambi questi furgoni, vogliamo sottolineare quelle incredibili caratteristiche che meritano di essere evidenziate se si parla di lusso e di grande prestigio.

Peugeot Traveller e l’evoluzione estrema del furgone di lusso

Una delle più grandi definizioni che sottolinea come l’evoluzione del furgone di lusso sia ormai tale all’interno del mercato automobilistico italiano è rappresentato dal modello di Peugeot Traveller, un esempio di grandissimo livello che sottolinea quanto la concessione degli ex furgoni sia ormai tale, secondo un cambiamento che porta i furgoni di lusso stessi a diventare dei veri e propri van che privilegiano non soltanto le dinamiche di trasporto e di spazio, ma anche quelle che sono relative al lusso e al prestigio che un mezzo di trasporto può ottenere all’interno della sua struttura.

Tutti sanno che la clientela della Peugeot è molto esigente, ed è per questo motivo che la casa automobilistica stessa ha deciso di offrire ai propri clienti un mezzo di trasporto che si evidenzia Innanzitutto per la lunghezza della carrozzeria, che presenta tre ordini di posti, un tavolino centrale e pieghevole e tanti altri confort che sono in grado di ospitare da 5 a 9 persone secondo tutto il lusso possibile che sia presente all’interno di un modello automobilistico.

Se, però, la grandezza della struttura di questo furgone di lusso non dovesse convincere delle grandi capacità del mezzo di trasporto, ccco che la flessibilità interna è un grandissimo punto a favore: grazie alla possibilità di spostare o addirittura eliminare i sedili, il carico totale che può assumere il furgone di lusso Peugeot Traveller è di un minimo di 226 litri fino a un massimo di 4554 litri.

La motorizzazione da 1600 o 2000 diesel (potenza base di 95 Cv al top di 180 Cv con altri due step a 115 e 150 Cv) presenta, inoltre, cambio manuale a 5 e 6 marce e automatico a 6 rapporti, comprensivi anche di comandi al volante. Ma non è ancora finita qui, dal momento che si può ottenere il massimo della versatilità con i due modelli specifici di Traction Control e Traction Control Plus, che offrono delle funzioni straordinarie per tutti gli amanti del lusso automobilistico.

Insomma, come il modello di Peugeot Traveller può sottolineare, la concezione di un perfetto modello automobilistico può unirsi alla realizzazione di un prodotto di prestigio e di lusso, in grado di sottolineare come non soltanto si possa ottenere il meglio dalle proprie realizzazioni automobilistiche, ma si possa inserire anche una componente relativa alla bellezza e al lusso di cui ormai i mercati automobilistici non vogliono più fare a meno.

Mercedes Classe V

Se il precedente modello di Peugeot Traveller suggerisce quanto si possa investire nel modo migliore possibile non soltanto ricercando delle definizioni di lusso, ma anche delle funzioni fondamentali dal punto di vista delle prestazioni di un modello automobilistico, la nuova Mercedes Classe V può fare addirittura di meglio, grazie alla concessione di un vero e proprio ‘‘pulmino’’, che si inserisce a pieno merito all’interno di un mercato automobilistico delle monovolume che non sta ottenendo particolarmente successo all’interno del mercato europeo, ma che è pronto ad essere rivalutato grazie alla presenza di modelli di grande valore.

Il nuovo furgone di lusso in questione presenta tre file di sedili che possono ospitare fino a un massimo di 8 persone, secondo tre diverse lunghezze di carrozzeria e una dotazione di grandissimo livello che presenta standard di sicurezza e di comfort e tutti i modelli automobilistici vorrebbero garantire ai propri clienti.

Tra i grandi must del furgone di lusso in questione c’è una climatizzazione che permette di riconoscere da quale lato dell’auto batte il sole per adeguare la temperatura all’interno del furgone stesso, oppure la sensibilità della vettura alle raffiche di vento che permette di correggere la traiettoria della struttura stessa del furgone in modo da evitare rischi di sbandata.

Per non parlare del grandissimo lusso che ho offerto non modello automobilistico che presenta dei prestigi irrinunciabili, come i sedili che possono diventare dei divanetti ribaltabili con schienali divisi in tre parti, o una panca che può diventare rifugio per dormire, fino ai più piccoli e significativi dettagli che rappresentano il vero e proprio must del furgone.