Peugeot è il vero fattore X: i progetti social della Casa per il talent di Sky

Peugeot è il vero fattore X: i progetti social della Casa per il talent di Sky

Peugeot è il vero fattore X: i progetti social della Casa per il talent di Sky

chiudi

X Factor 2016 è approdato alla fase dei live. I riflettori si accendono su Peugeot, sponsor del talent, che ha preparato due sfide social

Arrivano da domani, giovedì 27 ottobre, le dirette di X Factor 2016. E Peugeot diventa protagonista di due originali progetti social: una sorta di caccia al tesoro in chiave 2.0 e una sfida all’ultimo like tra i tanti appassionati che, dal divano di casa, seguiranno le puntate della fase finale.

Peugeot 108 Secret Car

Milanesi e no, occhi bene aperti! Ogni giovedì una vettura “segreta” (ma ben riconoscibile per le sue scritte identificative) si aggirerà per le vie della città meneghina. Dal momento in cui si fermerà, i primi due fortunati che saranno i più veloci a raggiungerla, saranno accolti a bordo dalla YouTuber Cleo Toms ed accompagnati in qualità di ospiti negli studi televisivi di X Factor 2016 per seguire il live. Come individuare Peugeot 108 Secret Car e lanciarsi al suo inseguimento? Semplice: basta registrarsi sul sito e seguire tutti i suoi spostamenti per le vie milanesi. Ma, ricordatevi: è essenziale la tempestività per bruciare gli “avversari” sul tempo!

#leoniconlxfactor

X Factor 2016 è una trasmissione che coinvolge ogni anno milioni di spettatori. Tanti fan la seguono insieme davanti alla tv, pronti a postare i loro commenti sui social. Peugeot ha deciso di premiare tanta passione, coinvolgendo ancora di più questi veri e propri gruppi di ascolto sparsi sul territorio, coinvolgendoli con una sfida 100% social sul blog di Peugeot Italia. Una sfida a ritmo di post con hashtag #leoniconlxfactor. I singoli Gruppi potranno pubblicare foto e contenuti durante i live. L’obiettivo? Dimostrare di essere la “compagine” migliore. Il premio? Essere selezionati per partecipare alla puntata finale di X Factor 2016. Niente male, vero?