Pneumatici gonfiati ad azoto svantaggi e cose da sapere

Pneumatici gonfiati ad azoto svantaggi e cose da sapere

Pneumatici gonfiati ad azoto svantaggi e cose da sapere

chiudi

Pneumatici gonfiati ad azoto svantaggi, cose da sapere e dettagli

Pneumatici gonfiati ad azoto svantaggi, dettagli tecnici, condizioni ideali e sfavorevoli, e tante altre cose da sapere.

Una scelta difficile?

Gonfiare i pneumatici con l’azoto è una pratica che divide molto il mondo degli appassionati di quattro ruote. Chi la sostiene giura che fa miracoli, forse esagerando anche un po’. Chi è contrario non dimentica mai di rimarcare che si tratti di una cosa inutile che serve solo a spillar soldi.

In realtà, le cose stanno in modo un po’ diverso. Come per tutte le cose, anche l’azoto per i pneumatici ha i suoi aspetti positivi e i suoi aspetti negativi. Cerchiamo di capirli insieme in questa breve guida.

In che cosa consiste la pratica di gonfiare le gomme ad azoto

Al posto della normale aria compressa, alcuni gommisti sono dotati di bombole speciali per gonfiare le gomme con una miscela praticamente pura di azoto. Questo garantisce diversi vantaggi. Per cominciare, l’azoto è molto meno sensibile alla temperatura.

Quando fa caldo, insomma, l’azoto non si espande come l’aria compressa (che comunque, è bene ricordarlo, è composta all’80 per cento di azoto). Di conseguenza, l’aria rimane più “volentieri” all’interno della gomma, la quale ci mette più tempo a sgonfiarsi.

I principali svantaggi

Prima di tutto c’è da considerare il costo. Gonfiare un treno di gomme con l’azoto può costare tra i 15 e i venti euro. In genere l’aria compressa normale è gratis. C’è una bella differenza; specialmente sulla lunga distanza.

Secondo, è effettivamente controindicato nella stagione fredda. La maggior inerzia ai cambi di temperatura potrebbe non permettere alla gomma di entrare in temperatura in tempi brevi, riducendo di conseguenza in modo ragguardevole le performance della gomma anche dopo qualche chilometro percorso.

Riassumendo in poche parole: Azoto d’estate, aria compressa normale d’inverno.