Pornhub inizia ad accettare criptovalute

3923

Pornhub ha iniziato ad accettare le criptovalute come opzione di pagamento, ha annunciato oggi la società . Il sito ora accetta il Verge, una versione rinominata di Dogecoindark, che si è separata dalla moneta originale, il Dogecoin, nel 2014. Ora, gli utenti possono pagare per qualsiasi funzionalità di Pornhub, incluso un abbonamento Premium, usando Verge criptovaluta. I siti per adulti di Pornhub, Brazzers e Nutaku, accettano anche la criptovaluta di Verge.

Verge è incentrata sull’anonimato, motivo per cui i dirigenti di Pornhub affermano di averlo scelto rispetto ad altri potenziali partner. Va notato che chiunque può visualizzare le transazioni di criptovaluta di Verge tramite il suo libro mastro pubblico , ma utilizza lo strumento di anonimato Tor e un livello di rete anonimo I2P per nascondere gli indirizzi IP e le posizioni delle transazioni specifiche. Poiché i registri pubblici hanno spesso i loro difetti nel proteggere l’anonimato, gli utenti scelgono anche di nascondersi sul libro mastro privato di cryptocurrency di Verge.

Corey Price, VP di Pornhub, dice che la criptovaluta offre “convenienza e sicurezza”. È una dichiarazione dubbia, considerando che la maggior parte delle monete digitali ha elevate commissioni di transazione e prezzi volatili che possono essere una seccatura per gli utenti. Aziende come Valve e Stripe hanno terminato il loro supporto alle criptovaluta proprio per queste ragioni. Stripe è addirittura arrivato ad aggiungere criptovaluta alla sua lista di attività proibite .