Porsche Festival 2016: tutto pronto per l’appuntamento di Misano

Porsche Festival 2016: tutto pronto per l’appuntamento di Misano

Porsche Festival 2016: tutto pronto per l’appuntamento di Misano

chiudi

Una due giorni di festa – 1° e 2 ottobre – per celebrare la marca e i suoi appassionati. Al via il Porsche Festival 2016 a Misano Adriatico

Il e 2 ottobre, il Circuito di Misano sarà il palcoscenico del Porsche Festival 2016. Dopo il grande successo della prima edizione di Monza dello scorso anno – 1.000 persone e 400 vetture da tutto lo stivale – Porsche Italia ha deciso di concedere il bis nell’Autodromo intitolato a Marco Simoncelli.

Sarà una festa dedicata al mondo Porsche e ai suoi appassionati. L’accesso al paddock sarà libero e prevede anche una serie di appuntamenti anche per i più giovani. Il programma di quest’anno propone la Porsche Driving Experience rivolta ai clienti. Ma non solo, visto che la passione per Porsche ha radici molto giovani. Al Porsche Festival 2016 ci sarà anche la Young Driving Experience pensata per ragazzi tra i 10 e 17 anni.

Il tracciato sarà sempre il protagonista delle due giornate in cui gireranno vetture GT3, GT2 e GT4 oltre alle blasonate 918 Spyder e Carrera GT.

Porsche Festival 2016: tutto il programma

Oltre allo spettacolo proposto in pista, è previsto un momento altrettanto importante dedicato alla beneficenza. La casa d’aste Sant’Agostino di Torino gestirà infatti la Charity Auction prevista per il 1° ottobre, a partire dalle 14.30. Sarà battuta una Porsche 911 trasformata in opera d’arte nel 2000 da Cleto Munari grazie alla collaborazione di cinque grandi artisti del design (Mimmo Palladino, Cesar Pelli, Alessandro Mendini e Ettore Sottsass). Inoltre verranno battuti all’asta due caschi speciali con chiusura brevettata da Brembo, lo spoiler posteriore e il musetto in carbonio della Porsche RS Spyder che ha vinto l’American Le Mans Series nel 2006 e la turbina originale della Porsche 962 del 1985. Questi ultimi pezzi arrivano dalla collezione del Museo Porsche di Stoccarda. Il ricavato dell’asta verrà devoluto alla Protezione Civile a sostegno della ricostruzione delle aree colpite recentemente dal terremoto.

Gran finale sarà, sia il sabato sia la domenica, la grande parata in pista con tutte le Porsche presenti all’iniziativa.