Porsche sviluppa un programma di garanzia per la sua clientela

Porsche sviluppa un programma di garanzia per la sua clientela

Porsche sviluppa un programma di garanzia per la sua clientela

Si chiama Garanzia 9+ il nuovo ed esclusivo programma di garanzia proposto da Porsche per la sua clientela. Sonni tranquilli per 9 anni

chiudi


Non sono solo i diamanti della Trilogy a essere per sempre. Lo è anche una Porsche. Così il costruttore compie un altro passo in avanti per garantire alla sua clientela le migliori condizioni delle vetture prodotte. Già sono noti i vari programmi di restauro e manutenzione rivolti ai modelli che già possono definirsi d’epoca; più recentemente, invece, è stata lanciato un programma che si potrebbe definire “di medio termine”, la Garanzia 9+. Proposto in esclusiva solo da Porsche Italia per le Porsche Boxster (986 e 987), 911 (996 e 997), Cayman (987) e Cayenne (9PA) di età compresa tra 9 e 13 anni e meno di 200 mila chilometri, che abbiano superato i 45 controlli svolti in modo scrupoloso dai tecnici Porsche Service sulle principali componenti del motore, cambio e trasmissione, oltre che su tutti gli organi attinenti alla sicurezza.

Come funziona la Garanzia 9+? È presto detto: la durata del programma è di 12 mesi indipendentemente dalla percorrenza chilometrica nel periodo di validità, e in caso di guasto la garanzia si fa carico di tutti i costi di riparazione coperti, senza che il cliente debba anticipare nulla, andando a coprire la totalità della manodopera e dei ricambi. La garanzia è valida in Europa in occasione di trasferte temporanee ed è legata al veicolo. Quindi, in caso di vendita dell’auto, passa al nuovo proprietario.

In combinazione con la Garanzia 9+, il cliente può richiedere l’attivazione dei servizi di mobilità Porsche Assistance, un servizio di assistenza Porsche costante, che prevede la gestione del soccorso, l’invio del carro attrezzi, la fornitura di una vettura di cortesia, la prosecuzione del viaggio, il pernottamento ed altri innumerevoli servizi, attivo 24 ore su 24, 365 giorni all’anno e in qualsiasi Paese europeo.