Quando fare tagliando BMW Serie 2, il sistema elettronico

Quando fare tagliando BMW Serie 2, il sistema elettronico

Quando fare tagliando BMW Serie 2, il sistema elettronico

chiudi

Quando fare tagliando BMW Serie 2? Nessun problema: ci pensa il computer

Quando fare tagliando BMW Serie 2: informazioni fondamentali per capire il sistema elettronico di manutenzione programmata delle vetture della Casa Bavarese.

La domanda sbagliata

BMW è un marchio che è fortemente votato all’innovazione, anche attraverso la tecnologia e l’elettronica. In qualità di leader del mercato, non si limita a proporre le migliori versioni di ciò che già c’è, ma cerca di creare qualcosa di nuovo.

Il tagliando è una pratica che ci portiamo dietro da decenni. Praticamente da quando l’automobile è stata inventata, si è capito che è necessario eseguire interventi di manutenzione programmata periodica. Ma è davvero così?

“Quando serve”, non “ogni tanto”

Sono tantissimi gli inteventi che si possono eseguire durante un tagliando. E certo, una visita dal meccanico una volta all’anno può tornare utile, in generale. Qualcosa da fare c’è sempre, grande o piccolo che sia.

Ma i tantissimi sensori presenti all’interno delle auto BMW sanno diagnosticare da sé ciò che è necessario sistemare, riparare o sostituire. Non c’è bisogno di segnarsi la data sul calendario e osservarla con scrupolo quasi religioso.

Il tagliando è un’idea superata

Quando la BMW Serie 2 ha delle necessità, si preoccuperà di segnalarle al suo proprietario tramite il sistema informatico di bordo. Così se l’olio motore sarà esausto dopo 15 mesi invece che 12, lo potremo sfruttare fino in fondo.

E viceversa, se per qualche motivo sarà già esausto dopo 9 mesi, non correremo il pericolo di rovinare il motore circolandoci per tre mesi senza rendercene conto.

Efficienza superiore, risparmio di denaro e comodità

BMW, dal 2001, non prevede interventi di manutenzione a intervalli fissi con contenuto prestabilito (c.d.”tagliando”). Al contrario ogni BMW è dotata del sistema CBS (Condition Based Service) che definisce le scadenze ottimali per la manutenzione dei singoli componenti (es. olio, pastiglie, microfiltro..etc..).