Regolare gli specchietti retrovisori per eliminare i punti ciechi

Regolare gli specchietti retrovisori per eliminare i punti ciechi

Regolare gli specchietti retrovisori per eliminare i punti ciechi

Regolare gli specchietti retrovisori per una visione ottimale

chiudi


Regolare gli specchietti retrovisori per eliminare gli eventuali punti ciechi dell’auto è una delle prime pratiche di sicurezza da mettere in atto quando si sale alla guida di un’auto, specialmente se non la si è mai guidata o, in generale, non si è il conducente abituale. È vero, è una procedura noiosa, e la si ignora spesso. Ma guidare senza le dovute regolazioni è estremamente rischioso, specialmente in caso di immissione da una rampa. Meglio sprecare quei due minuti e fare le cose come si deve, che evitare un incidente. Tra l’altro, con i semplici trucchi che vi forniamo in questo articolo, vi accorgerete che è proprio questione di attimi.

Preliminare: regolazione della seduta

Prima di tutto regolate la posizione del sedile in modo conforme alla vostra altezza, al vostro stile di guida e alle vostre abitudini. La regolazione ottimale degli specchietti dipende anche molto da dove sono posizionati i vostri occhi nello spazio.

Specchietti laterali (sinistro e destro)

La procedura più precisa per regolare lo specchietto sinistro correttamente è di avvicinare la testa al finestrino, quasi ad appoggiarla. Da questa posizione, regolate lo specchietto in modo tale che si veda solo la parte posteriore, più sporgente dell’auto (di solito è il parafanghi). Una volta fatto, spostatevi dall’altra parte, verso il centro dell’auto (dove c’è il cambio e il tunnel centrale, insomma) e regolate lo specchietto destro in modo analogo, che si veda solo il parafanghi posteriore.

Specchietto retrovisore centrale

Lo specchietto retrovisore centrale va invece regolato in modo che si riesca a inquadrare alla perfezione il lunotto, senza lasciare angoli coperti specialmente ai lati. Questa regolazione va effettuata con la testa in posizione centrale, quella abituale di guida.

Attenzione ai parcheggi

Questa soluzione permette di eliminare gli angoli ciechi, è vero, ma ha alcune controindicazioni per quanto riguarda la visibilità durante i parcheggi. È vero che al giorno d’oggi i sensori sono ormai onnipresenti, ma fate tripla attenzione, specialmente le prime volte.

Fonte foto copertina: Wikipedia