Renault Italia è partner de L’Isola del Cinema

Renault Italia è partner de L’Isola del Cinema

Renault Italia è partner de L’Isola del Cinema

Renault Italia è partner de L’Isola del Cinema. Uno degli appuntamenti più importanti dell’estate romana, fino al 4 settembre

chiudi

Caricamento Player...

Renault Italia è partner del Festival che, giunto alla sua XXII edizione, intitolato “Hollywood sul Tevere”, ha accolto dal 1995 oltre sei milioni di spettatori nella splendida cornice dell’isola Tiberina, salotto stellato dell’estate capitolina. La rassegna prevede 90 giorni di proiezioni, incontri ed eventi speciali ospitati in quattro sale. L’obiettivo è quello di offrire visibilità a tutte le forme di cinematografia. Dalle opere di registi emergenti ai documentari che riflettono sull’attualità. Dal cinema indipendente alle grandi produzioni internazionali.

Durante l’intero periodo del Festival, Renault è presente con un’area dedicata, il Renault Lounge. All’interno del quale ci saranno proiezioni ed eventi culturali gratuiti, tra i quali presentazioni di libri ed eventi di musica live.

Renault è anche partner della rassegna EWF, dedicata alle registe francesi, che celebra il talento registico femminile attraverso la selezione e visione di cinque opere, tra cui l’apprezzato Naissance des Pieuvres, film presentato a Cannes nel 2007 e mai distribuito in Italia, della cineasta Céline Sciamma. Che a Roma – nello spazio Lounge Renault- ha incontrato il pubblico lo scorso 26 luglio.

Renault Italia e cinema, legame indissolubile

La storia di Renault è legata a quella del cinema dai suoi esordi in Francia, nel 1895. A quell’epoca, le fabbriche sorgevano accanto ai primi studi cinematografici installati a Billancourt. Da allora, Renault si è impegnata nei maggiori festival cinematografici del mondo. Lione, Deauville, Angoulême, Cabourg, Siviglia e la Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia. Ogni anno, il Gruppo Renault mette anche a disposizione di 200 produzioni televisive e cinematografiche una specifica flotta dedicata di 40 veicoli.

L’arte del cinema, nata in Francia ormai due secoli fa, ha trovato uno storico e solido alleato in un’altra azienda che ha segnato la storia dei cugini d’oltralpe. Così come dell’automobilismo.