Ricambi delle spazzole tergicristallo, trovare quelli giusti

Ricambi delle spazzole tergicristallo, trovare quelli giusti

Ricambi delle spazzole tergicristallo, trovare quelli giusti

Ricambi delle spazzole tergicristallo, difficile orientarsi

chiudi


I ricambi delle spazzole tergicristallo sono meno semplici da trovare di quanto si dovrebbe. Tanti produttori, tante misure e produttori di terze parti poco inclini a scrivere in maniera chiara come fare. Se si vuole risparmiare davvero, è necessario un po’ di spirito di adattamento. Cerchiamo di analizzare brevemente le tre strade principali percorribili

La strada dell’originale

Montare ricambi originali è la soluzione più semplice: evita le grane della ricerca e garantisce una compatibilità totale con la propria auto. I problemi sono due: primo, viene sostituita l’intera spazzola, non solo la lama in gomma che effettivamente si usura. Uno spreco difficile da giustificare. Secondo, hanno prezzi decisamente elevati: una coppia di tergicristalli anteriori può arrivare a costare 80 euro, con manodopera. C’è da dire che cercando online si riesce a risparmiare qualcosina.

Il ricambio compatibile

Bosch e tantissimi altri produttori costruiscono spazzole compatibili con molti modelli di auto in commercio, nuovi e non. Amazon offre un sistema di ricerca piuttosto esaustivo e ben organizzato, che permette di verificare la compatibilità con il nostro esatto modello, tipo di motore incluso. Il risparmio in questi casi è notevole rispetto al ricambio originale, ma rimane il problema che si sostituisce l’intera spazzola al posto della sola lama di gomma.

Il solo gommino

Se si vuole risparmiare davvero tanto, è possibile decidere di sostituire il solo gommino, la “lama” che va effettivamente a contatto con il vetro. Questi ricambi sono più o meno universali, e si trovano ovunque, anche supermercati, fai-da-te e così via. Sulle confezioni sono generalmente elencati i modelli compatibili, ma spesso è solo una questione di lunghezza: basta tagliare personalmente la gomma con delle forbici. Installarli richiede un po’ più di tempo dei normali tergicristalli, perché è necessario separare la gomma dal corpo della spazzola. Consiglio: immergete le spazzole in una bacinella di acqua calda con un po’ di sapone.

Fonte foto copertina: Wikipedia