Serie Tv by Infinity grazie all’accordo con Uber e Huawei

Serie Tv by Infinity grazie all’accordo con Uber e Huawei

Serie Tv by Infinity grazie all’accordo con Uber e Huawei

Non separatevi nemmeno per un istante dalla vostra fiction preferita: da oggi a bordo ci sono le serie Tv by Infinity grazie a Uber e Huawei

chiudi

Caricamento Player...

La scena è nota a ogni fiction addicted: mancano solo pochi istanti all’epilogo più importante della puntata più clamorosa della serie tv del momento… Ma il taxi è arrivato e il suono incessante e furioso del suo clacson vi costringe a  spegnere lo schermo e a uscire precipitosamente da casa. Probabilmente, però, situazioni come questa capiteranno più di rado in futuro grazie alle serie Tv by Infinity. Si tratta solo di un’offerta temporanea, ma se avrà successo è lecito supporre che possa essere riproposta con più costanza in futuro. Ecco cosa succede: da oggi, per un’intera settimana, gli autisti Uber di Milano, Firenze e Roma metteranno a disposizione dei loro passeggeri un tablet Huawei di ultima generazione per far vivere l’esperienza Infinity, il servizio di streaming on demand. Non solo dal 16 al 23 giugno gli utenti del servizio UberBlack avranno a disposizione un tablet Huawei MediaPad M2 10.0 dotato di un display IPS da 10,1 pollici e 4 altoparlanti amplificati con cui potranno accedere ai contenuti di Infinity, tramite l’app dedicata.

Serie Tv by Infinity: l’alleanza tra tv on demand e car sharing

Siamo lieti di collaborare con Uber e Huawei su questo progetto che rafforza ancora di più il posizionamento di Infinity come brand innovativo e attento alle esigenze e abitudini di un target sempre in movimento, ha commentato Chiara Tosato, direttore commerciale di Infinity.

L’idea è impegnare il tempo della corsa in auto per godersi in streaming on demand una o più puntate delle proprie serie tv preferite, presenti in esclusiva su Infinity, fra le altre spiccano sicuramente la nona stagione della seguitissima sitcom Big Bang Theory, The Girlfriend Experience e Ash vs Evil Dead.

Fonte: Askanews