Sigle pneumatici cosa significa TUBELESS e a cosa serve

Sigle pneumatici cosa significa TUBELESS e a cosa serve

Sigle pneumatici cosa significa TUBELESS e a cosa serve

Sigle pneumatici cosa significa TUBELESS

chiudi

Caricamento Player...

Sigle pneumatici cosa significa TUBELESS e a cosa serve: una guida pratica e una panoramica per capire tutte le sfaccettature.

Un componente fondamentale

I pneumatici sono una delle componenti più importanti della vettura. Senza di essi, grazie a quei pochi centimetri quadrati di gomma che poggiano sull’asfalto, non riusciremmo a stare per strada. Sono cruciali per la nostra sicurezza e per il nostro divertimento quando siamo alla guida.

Ne consegue che, prevedibilmente, la loro esistenza sia fortemente regolamentata. Sono tanti i parametri che vanno considerati quando si esamina un pneumatico. Basta guardare la spalla di uno qualsiasi di essi per capire quante sigle, misure e informazioni siano presenti per quantificarli.

Cosa significa TUBELESS

Alcune sigle sono requisiti fondamentali da controllare per essere certi di essere in regola con la legge. A questo gruppo appartengono dati come il diametro, la spalla, il rapporto di forma e altri indici che spiegheremo in futuro.

Altri sono invece degli indicatori di altro tipo, che spiegano dettagli tecnici ugualmente importanti o capacità avanzate, come nel caso della scritta TUBELESS. Spesso abbreviata con la sigla TL, indica che uno pneumatico è in grado di funzionare senza bisogno della camera d’aria.

Cos’è la camera d’aria

Al giorno d’oggi i pneumatici sul mercato per le automobili sono tutti senza camera d’aria, e cioè tubeless. Una volta all’interno del cerchione veniva infilato un sacco a tenuta stagna, appunto la camera d’aria. Poi veniva rivestita all’esterno con il pneumatico vero e proprio in gomma.

L’evolvere della tecnologia dei pneumatici ha fatto sì che il passaggio della camera d’aria sia ormai superato. Nemmeno le bici sfruttano più questa tecnologia. O almeno, non le bici di fascia alta di produttori top di gamma.

In altre parole, questa sigla è utile da conoscere, ma non sarà mai un problema.