Smart contro scooter: meglio le due o le quattro ruote?

Smart contro scooter: meglio le due o le quattro ruote?

Smart contro scooter: meglio le due o le quattro ruote?

Smart contro scooter: da oggi i Romani avranno un motivo in più per preferire le quattro ruote alla sella, un extravantaggio di mille euro sullo scooter usato

chiudi


Fontane meravigliose, monumenti patrimonio dell’UNESCO, scorci da cartolina, chiese, cattedrali. Ma anche traffico, code, strade-groviera, parcheggi introvabili. Sono i due lati della medaglia che conosce bene qualunque abitante di Roma, una delle città più inospitali per SUV e macchine di “grossa taglia”. Nell’Urbe, infatti, la sfida sulla mobilità ha principalmente due duellanti: Smart contro scooter, la piccola city car contro le due ruote. Ciascuna delle due soluzione ha i suoi innegabili vantaggi: in sella si gode certamente di maggior libertà, si trovano parcheggi più facilmente, ma non appena le temperature si fanno più rigide viaggiare diventa un cruccio. Ribaltati, questi sono anche i punti di forza e i difetti di Smart.

Da oggi, però, la Casa tedesca, cala l’asso per vincere la sfida Smart contro scooter: la campagna si chiama #scooterVSsmart e permette, nelle concessionarie romane, di ritirare gli scooter usati fino a 300 cc con un extravantaggio di 1.000 euro sul valore Eurotax per l‘acquisto di una nuova Smart. L’iniziatica sarà valida fino al 31 marzo e cumulabile con altre campagne in corso.

Smart contro scooter: l’occasione per conoscere la Smart Fortwo

Al di là dello scontro Smart contro scooter, potrebbe essere questa l’occasione giusta per dare un’occhiata alla nuovissima Smart Fortwo, disponibile in cinque differenti versioni: Youngster, Urban, Passion, Proxy e Prime; con prezzi che partono da 17.640 euro per la versione da 71 CV/ 52 kW con cambio a doppia frizione twinamic, e che salgono a 18.810 euro per la Smart Fortwo Cabrio 90 CV/ 66 kW twinamic. In futuro saranno disponibili anche varianti con cambio manuale.

Un po’ come viaggiare all’aria aperta con un motorino: azionando un pulsante la nuovissima Smart Fortwo si trasforma, in appena dodici secondi ed a qualsiasi velocità, da biposto chiusa in un’auto che vanta un ampio tetto scorrevole pieghevole, per poi divenire una Cabrio con la capote completamente aperta. Leggi QUI per scoprire nel dettaglio la nuova Smart Fortwo