Smartphone compatibili con BMW M3

Smartphone compatibili con BMW M3

Smartphone compatibili con BMW M3

chiudi

Smartphone compatibili con BMW M3, le linee guida generali

Smartphone compatibili con BMW M3, le cose più importanti da sapere per non avere brutte sorprese all’acquisto del prossimo telefono.

Due settori che evolvono con passo differente

Il settore della telefonia è storicamente uno di quelli che evolvono con la maggior rapidità. Negli ultimi anni, se possibile, abbiamo assistito a un’ulteriore accelerazione dei tempi: l’avvento degli smartphone ha cambiato lo scenario in modo radicale.

I telefoni hanno ormai product cycle annuali, ci sono letteralmente dozzine di produttori, modelli, varianti e protocolli di comunicazione da tenere in considerazione. È molto difficile riuscire a tenere traccia della loro evoluzione.

L’automotive è più lento

Il mercato delle automobili, per contro, non può procedere alla stessa velocità. È più lento a introdurre nuove tecnologie perché deve affrontare certificazioni molto più rigide e complesse, inoltre i suoi modelli di infotainment devono durare per tutta la vita di un modello.

In altre parole, il product cycle di un’autoradio arriva facilmente intorno ai 4, 5 o anche 6 anni. Nel frattempo, siamo passati da iPhone 3GS a iPhone 6. È completamente un altro modo di procedere.

Qualche spiraglio positivo

Fortunatamente, però, i protocolli si stanno normalizzando. Il Bluetooth è ormai lo standard de facto per la comunicazione senza fili, ed è ormai sfruttato dalla totalità dei sistemi. Questo è un primissimo dettaglio da tenere presente.

Linee guida generali

Tutti gli smartphone moderni, con sistema operativo Android, iOS o Windows Phone, dispongono di un protocollo Bluetooth che è in grado di interfacciarsi con l’autoradio della macchina.

Ciò significa che per le funzionalità base, come sincronizzare la rubrica telefonica, riprodurre musica e contenuti multimediali, ed effettuare chiamate in vivavoce, non ci sono assolutamente problemi.

Le funzioni più avanzate

Per le funzioni avanzate è invece più difficile stabilire esattamente cosa può e non può fare un modello. L’unica soluzione è passare in concessionario e chiedere delucidazioni specifiche per il proprio telefono.