Smartphone compatibili con BMW M4

Smartphone compatibili con BMW M4

Smartphone compatibili con BMW M4

chiudi

Smartphone compatibili con BMW M4, guida minima con suggerimenti e consigli

Smartphone compatibili con BMW M4: una guida di massima per orientarsi nella giungla delle tecnologie, dei protocolli e degli ecosistemi che permettono a telefono e automobile di comunicare in modo profittevole.

Una tecnologia in evoluzione troppo rapida

Il ciclo vitale medio di uno smartphone è di un anno. Ci sono alcuni produttori che, dopo appena sei mesi, rilasciano un “refresh” di un modello con qualche miglioramento prestazionale e componente aggiornato.

Dopo 12 mesi di permanenza sul mercato, il dispositivo è pronto ad essere sostituito con un nuovo modello – nuove versioni del sistema operativo, nuovi componenti interni, nuovi processori. È difficile per chiunque stare dietro a una tecnologia che evolve con tale rapidità.

Come si muove l’automotive

L’industria automobilistica, per contro, deve sviluppare prodotti che siano in grado di resistere sul mercato almeno 5 o 6 anni, al netto degli eventuali restyling. Non è possibile sperare di proporre unità di infotainment nuove ogni anno.

Non ultimo è il problema dei test di compatibilità e sicurezza, molto più severi e complessi. Insomma, sono due settori che procedono a velocità profondamente diverse e che in qualche modo devono comunicare e interagire tra loro.

Terreno comune

Fortunatamente alcuni protocolli sono ormai cementati, e fungono da base per instaurare la comunicazione tra i due dispositivi.

Centrale in tutto questo è il Bluetooth; se il vostro smartphone ne è provvisto, potete aspettarvi di riuscire ad espletare le funzioni principali: chiamate vivavoce, sincronizzazione della rubrica, riproduzione musicale.

Le funzionalità più avanzate

Per le funzionalità più avanzate le cose si fanno invece più complicate. Ogni tanto servono le app, ogni tanto servono alcune versioni speciali del protocollo Bluetooth, e così via.

La linea di massima è questa: cercate di avere uno smartphone con sistema operativo Android o iOS. Assicuratevi che il Bluetooth sia almeno in versione 4.0 e di avere spazio sufficiente nella memoria interna, almeno 16 GB.