Smartphone compatibili con BMW Serie 3

Smartphone compatibili con BMW Serie 3

Smartphone compatibili con BMW Serie 3

chiudi

Smartphone compatibili con BMW Serie 3

Smartphone compatibili con BMW Serie 3: regole generali, dettagli e cose da tenere a mente per non ricevere brutte sorprese al momento dell’acquisto della propria BMW Serie 4 nuova.

Telefonia e automotive, due settori in continua evoluzione

I settori dell’elettronica di consumo e quelli dell’automotive sono tra i più dinamici al mondo. Nel giro di pochi mesi le soluzioni sono vecchie, i modelli superati, i protocolli obsoleti. I telefoni cellulari hanno cicli di prodotto di un anno, termine entro il quale vengono rimpiazzati da un modello tutto nuovo.

Seguire e adattarsi a un mercato del genere è molto difficile, specialmente per i costruttori di auto che seguono regole di rinnovo modelli ben diverse. L’industria automobilistica, storicamente, fa fatica a stare al passo con quello dell’elettronica. In ogni caso, cerchiamo di capire qualche regola generica per non rimanere delusi

Funzioni base

Se il vostro telefono è anche un minimo moderno – diciamo acquistato negli ultimi 5 o 6 anni – ci sono altissime probabilità che le funzionalità base – chiamate, importazione della rubrica – siano supportate.

Il protocollo Bluetooth è ormai lo standard del settore; tutte le unità di infotainment BMW lo impiegano, e tutti gli smartphone in commercio ne sono dotati. Sotto questo punto di vista, non c’è da temere.

Funzioni avanzate

Per quanto riguarda le funzionalità più avanzate garantite dalle head unit premium BMW ConnectedDrive, la situazione è meno immediata. BMW, comunque, offre ai suoi clienti un semplice sistema di verifica che si può usare in autonomia. Basta inserire il modello del proprio telefono e della propria auto e saprete immediatamente quali funzioni sono supportate e quali no.

Conclusioni

Un moderno smartphone con sistema operativo Android o un Apple iPhone garantiranno la massima compatibilità con un gran numero di funzionalità, anche avanzate. Tuttavia, è meglio avere la possibilità di testare personalmente le funzionalità che più ci interessano.