Spingere una MINI Countryman per un’intera maratona: l’impresa di Ross Edgley

Spingere una MINI Countryman per un’intera maratona: l’impresa di Ross Edgley

Spingere una MINI Countryman per un’intera maratona: l’impresa di Ross Edgley

Il famoso atleta Ross Edgley tenterà di spingere una MINI Countryman per 42 chilometri sulla pista di Silverstone. L’impresa proprio oggi, venerdì 22 gennaio

chiudi


A occhio e croce ci vorranno circa 14 ore per completare una delle più impegnative sfide atletiche che siano mai state concepite. A provarci sarà Ross Edgley, proprio oggi, venerdì 22 gennaio. Sicuramente un’ottima trovato pubblicitaria anche per l’altra protagonista di questa iniziativa, la MINI Countryman. Non a caso la Casa inglese dovrebbe lanciare proprio quest’anno la seconda generazione del modello.

Ross Edgley, quindi, proverà a correre una maratona trascinandosi dietro una MINI Countryman. Per riuscire con successo nell’impresa si è allenato per otto mesi e si è sottoposto a una ferrea dieta speciale, che gli consentisse di gestire al meglio il suo regime di allenamento. Giusto per farvi capire di cosa si è trattato: l’ammontare giornaliero di calorie della dieta era di 6mila calorie, tre volte superiore al valore raccomandato per un maschio adulto che non pratica regolare attività fisica. Il suo piano di allenamento è stato inoltre formulato con l’aiuto dell’olimpionico Linford Christie e del due volte detentore del titolo di Uomo più forte del Mondo, Geoff Capes. Per essere pronto l’atleta ha alternato una preparazione di forza con allenamenti di resistenza

MINI Countryman

Ross Edgley durante uno dei suoi allenamenti

MINI Countryman, una prova da 1.505 chili

Correre una maratona con una MINI Countryman attaccata alle spalle significa percorrere 42,2 chilometri trascinando un peso di circa 1.505 chilogrammi. Naturalmente Mr. Edgley non correrà perché sarebbe uno sforzo impossibile per qualunque corpo, per quanto ben allenato. Considerando che molti di noi non sarebbero in grado di correre nemmeno una “normale” maratona, la sfida di Ross è ancora più impressionante.

Lo stesso Edgley parla così della sua preparazione: L’aspetto più difficile di questi allenamenti è che non ci sono precedenti. Nessuno sa come allenarsi per questa prova visto che non è mai stato fatto in precedenza. Ma è anche questo a rendere la sfida davvero emozionante. È un terreno completamente nuovo e voglio esplorare i limiti del potenziale fisico umano.

MINI Countryman

Ross Edgley durante uno dei suoi allenamenti

Fonte foto: autoevolution.com