SsangYong Liv2: è la nuova ammiraglia di elegante potenza

SsangYong  Liv2: è la nuova ammiraglia di elegante potenza

SsangYong Liv2: è la nuova ammiraglia di elegante potenza

chiudi

Pensate che è nata come come progetto di sviluppo Y400. La nuova SsangYong Liv2 preannuncia la futura strategia di sviluppo del brand

Al Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi si alza il velo su SsangYong LIV2 – Limitless Interface Vehicle, concept del grande SUV di fascia alta. Si tratta della nuova versione del concept LIV-1, in mostra al Salone di Seoul nel 2013.

Incarnazione del concetto di “Dignified Motion”, SsangYong Liv2 si presenta con un look deciso e maschile con linee dinamiche e voluminose ispirate al tema “Robust Aesthetics”. E, l’avrete capito, la robustezza centra eccome. Realizzato a partire dalla configurazione resistente “body on frame”, il concept è provvisto anche di un’interfaccia intelligente che facilita la comunicazione attiva tra il conducente e la vettura.

Gli pneumatici del concept LIV-2 sono stati sviluppati per affrontare strade impervie. L’angolo differenziato e la scolpitura stratificata degli pneumatici contribuiscono a disperdere il rumore anche sulle superfici sconnesse. Mentre il rischio di aquaplaning è ridotto grazie all’uso di un blocco rigido e di un battistrada con scanalature profonde.

SsangYong Liv2, come essere su una limousine

Il principio di design di SsangYong Liv2 puntava a realizzare un lounge executive all’interno di una limousine di lusso. In pratica: un ampio spazio per lavorare o rilassarsi e predisposto con avanzate tecnologie di comunicazione. Queste comprendono 3 display, un monitor da 9.2” nella fascia centrale e uno da 10.1” in ciascun poggiatesta, ripetitori wi-fi per i dispositivi. Le tecnologie Apple CarPlay e Google Android Auto potenziano la connettività per i passeggeri e il comfort a bordo.

SsangYong Liv2: le motorizzazioni

Liv2 è alimentato da un motore diesel Euro 6 da 2.2 litri, progettato da SsangYong a iniezione diretta con sistema common rail da 2.000 bar. Il turbo compressore a bassa velocità di quinta generazione E-VGT contribuisce a fornire la coppia massima di 420Mn nell’intervallo di 1500-2000 giri/min. Il tutto con cambio automatico a 7 marce Mercedes Benz. Che regala una guida con prestazioni ed efficienza ottimali.