Subaru Forester: la tecnica

Subaru Forester: la tecnica

Subaru Forester: la tecnica

Il nostro esame tecnico accende i riflettori sulle particolarità della Subaru Forester 2.0d Lineartronic. Spicca il nuovo sofisticato cambio a variazione continua dei rapporti e il sistema X-Mode.

chiudi


Il sistema simmetrico della trazione integrale è abbinato sulla Forester 2.0d Lineartronic a un motore con cilindri contrapposti (cosiddetta disposizione boxer), una scelta tecnica che privilegia la sportività, grazie a un baricentro più basso rispetto a soluzioni più classiche. Il quattro cilindri a gasolio è stato modificato sulla model year 2015 per essere in regola con le normative Euro 6 sull’inquinamento. Per ottimizzare la combustione la corsa del pistone è stata allungata di 11 mm mentre l’alesaggio è stato ridotto di 6 mm. L’interasse cilindri poi è diminuito. Gli elettroiniettori sono completamenti nuovi.

Altre modifiche al quattro cilindri giapponese si sono rese necessarie per poterlo accoppiare con il nuovo cambio Lineartronic, che è di tipo a variazione continua dei rapporti. Le palette dietro il volante permettono di scegliere fra sette rapporti programmati, in modo da poterlo utilizzare come un automatico di tipo tradizionale. In Drive, invece, la disponibilità di rapporti infiniti permette riprese rapide e non si avverte alcun passaggio di marcia. Il pregio di questa soluzione tecnica è la grande efficienza. La realizzazione messa a punto dai tecnici giapponesi ha permesso di contenere la rumorosità in accelerazione, di solito grande neo dei CVT tradizionali. Insomma, il Lineartronic abbina il meglio degli automatici e dei cambi a variazione continua di rapporti. Del resto in Subaru hanno una grande esperienza con questo tipo di cambio, adottato da tempo sui modelli a benzina di grossa cilindrata.

Da notare, infine, che con il Lineartronic il sistema X-Mode si trasforma in un vero e proprio copilota: nelle situazioni off-road oppure nei casi di scarsa aderenza del fondo stradale il dispositivo agisce infatti anche sul cambio oltre che sul motore, sui freni e sulla ripartizione della coppia.

Vai alla scheda tecnica