Subaru WRX S4 tS NBR. Super cattiva ma solo per i giapponesi

Subaru WRX S4 tS NBR. Super cattiva ma solo per i giapponesi

Subaru WRX S4 tS NBR. Super cattiva ma solo per i giapponesi

chiudi

La Subaru WRX S4 tS NBR, riservata al solo mercato nipponico, è una edizione limitata che esalta le vittorie alla 24 Ore del Nürburgring

Realizzata dal reparto motorsport della Casa delle Pleiadi (STI) la Subaru WRX S4 tS NBR è una speciale versione in tiratura limitata, e al momento riservata al solo mercato giapponese, che esalta le vittorie della Casa nipponica nelle ultime due edizioni della 24 Ore del Nürburgring (categoria SP3T).

300 cavalli di pura cattiveria

La Subaru WRX S4 tS NBR presenta soluzioni direttamente ereditate dalla S207. È dotata del sistema alla guida EyeSight e guadagna il 10% di coppia in più. Il motore 2 litri 16 valvole turbo eroga 300 CV a 5600 giri/min con una coppia di 400 Nm tra 2000 e 4800 giri/min. È fornita di barre di torsione maggiorate all’avantreno e al retrotreno, sospensione anteriore DampMatic II con smorzamento regolabile e Active Torque Vectoring (ATV) anteriore e posteriore. Impianto frenante Brembo con pinze anteriori a quattro pistoncini.

L’NBR Challenge Package la rende esclusiva

Sotto il profilo estetico si contraddistingue per l’NBR Challenge Package con alettone posteriore in carbonio e logo STI, cerchi BBS STI di alluminio forgiato da 19 pollici con razze nere, scritte che esaltano le vittorie al Nürburgring, striature rosso ciliegia sulla griglia anteriore e sul paraurti posteriore, spoiler inferiore anteriore e antenna nera “shark fin” sul tetto. Infine l’impronta sportiva è sottolineata dai sedili anteriori Recaro STI.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery