Tag Heuer protagonista al Salone di Ginevra 2016

Tag Heuer protagonista al Salone di Ginevra 2016

Tag Heuer protagonista al Salone di Ginevra 2016

Tag Heuer diventa protagonista del prossimo Salone di Ginevra con un intero padiglione che sposa passione e lusso

chiudi

Caricamento Player...

L‘Ontantaseiesimo Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, in programma dal 3 al 13 marzo, accelera la sua corsa: la superficie a disposizione nel Palexpo di 106.000 m2 é totalmente occupata. Nuovi sono una mezza dozzina di espositori, che si presentano per la prima volta sul palcoscenico di Ginevra. In pratica, tutti i grandi marchi così come numerosi Costruttori di auto sportive in piccole serie, nonché noti designers hanno annunciato le loro conferenze Stampa, con l’obiettivo di presentare le loro più recenti creazioni. Nella nostra sezione dedicata potete trovare già alcune delle più spettacolari novità che saranno messe in mostra e tutte le notizie utili per recarvi al Salone.

Non solo i brand dell’auto

Non ci saranno però soltanto i grandi costruttori, ma anche celebri brand del lusso. Tra questi spicca Tag Heuer che, per celebrare il suo stretto legame con il mondo delle corse automobilistiche e la sua nuova partnership nella F1 con l’equipe ormai battezzata “F1 Red Bull Racing Tag Heuer Team”, occupa uno stand eccezionale di 1.000 m2, dove espone cinque magnifiche vetture.

F1 Red Bull Racing – Tag Heuer RB12 2016
Red Bull Racing ha conseguito 4 titoli di Doppio Campione del Mondo (FIA Costruttori e Piloti) nel 2010, 2011, 2012 e 2013.

Porsche Dempsey Racing 911 RSR 2015
Vettura con la quale Patrick Dempsey nel 2015 giunge secondo alla 24H di Le Mans nella categoria LM GTE-Am e con la quale egli vince sul circuito di Suzuka.

March 701 Jo Siffert
Vettura offerta da Porsche a Jo Siffert per la stagione 1970 (che allora non disponeva di programma F1), per evitare che egli si impegnasse con la Ferrari.

Famosa Formula E 2016
Monoposto del Campionato FIA elettrico con lo chassis Dallara, una carrozzeria Spark, ed un motore costruito da McLaren, che sviluppa in corsa 225 bhp.

Abarth 595 Competizione by TAG Heuer
Sviluppata con Garage Italia Customs diretto da Lapo Elkann, questa vettura é limitata soltanto a 30 esemplari, é la 4 posti più potente della gamma Abarth. Il suo motore 1.4 T-jet é stato spinto sino a 180 CV ed a 250 Nm di coppia, grazie ad un nuovo turbo e ad uno scarico molto performante Monza Record. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 6.7 secondi, con frenata potente e sicura, garantita da un sistema sovradimensionato Brembo.

Tante occasioni di divertimento

5 simulatori di corsa, un circuito in miniatura con vetture elettriche, un bar aperto al grande pubblico, due sale VIP, un grande schermo ed anche un container con il nuovo «Oculus Rift», per presentare la storia della leggendaria Carrera, animeranno lo stand, dove un gioco a concorso sarà installato lungo tutta l’area espositiva.

Il mitico Monaco di Steve McQueen

Si aggiunge una boutique “effimera”, dove é esposta la nuova collezione di orologi TAG Heuer disponibili per l’acquisto: da notare la riedizione del leggendario orologio Monaco con il mitico quadrante quadrato blu con la corona a sinistra – l’originale era al polso di Steve McQueen nel film Le Mans nel 1971.