Togliere le macchie di calce dalla carrozzeria, come fare

Togliere le macchie di calce dalla carrozzeria, come fare

Togliere le macchie di calce dalla carrozzeria, come fare

chiudi

Togliere le macchie di calce dalla carrozzeria: qualche consiglio pratico

Togliere le macchie di calce dalla carrozzeria: qualche consiglio per rimuovere queste fastidiosi “ricordini” da cantiere indesiderabili.

Gli inconvenienti dei cantieri

Se abitate in città vi sarà capitato di lasciare la macchina parcheggiata sotto l’ufficio e trovarvela imbrattata di vari rimasugli di cantiere. A volte si tratta di vernice, a volte si tratta di cemento o calce, altre volte di prodotti chimici di altro tipo.

Un denominatore comune, però, c’è quasi sempre: tempo che sia ora di uscire dall’ufficio, non c’è mai nessuno da “ringraziare”. Non resta che dedicarsi al problema di persona con santa pazienza e i giusti prodotti.

Un problema meno grave di quanto sembri

Se siete fortunati e le goccioline non sono ancora del tutto secche, un semplice lavaggio con abbondante acqua potrebbe essere sufficiente. Calce e cemento sono naturalmente prodotti basati sull’acqua. Se il processo di solidificazione non è stato completato se ne andranno via in un batter d’occhio.

Attenzione, tuttavia, a non grattare in modo troppo energico sulla carrozzeria. Potrebbero essersi già formati dei granelli molto duri che, in caso di contatto con la carrozzeria, potrebbero lasciare graffi anche molto profondi. Meglio quindi procedere semplicemente con una lancia ad alta pressione, quella degli autolavaggi automatici manuali.

Se la macchia è già secca

Se la macchia è già secca, non dovrebbe essere particolarmente difficile scrostarla dall’auto. La vernice della carrozzeria è molto liscia e non offre alla calce una superficie idonea a far presa. Un lavaggio con un prodotto lubrificante potrebbe indebolire la presa della calce e garantirne l’espulsione.

Se proprio non si riesce a risolvere il problema in altri modi, una volta passato un lubrificante, è possibile tentare una rimozione usando la forza bruta. Per esempio con una spatolina in nylon o altri materiali che non graffiano.