Trasportare bambini in auto, consigli pratici

Trasportare bambini in auto, consigli pratici

Trasportare bambini in auto, consigli pratici

Trasportare bambini in auto, le regole per sopravvivere (voi e loro)

chiudi

Caricamento Player...

Trasportare bambini in auto sembra più facile quando crescono, vero? Non proprio. Cambiano le esigenze, ma è sempre un lavoro faticoso. Cerchiamo di capire cosa si può fare per rendere il viaggio più sopportabile per tutti

Sicurezza

Stando alla legge italiana, i bambini necessitano di un seggiolino fino al raggiungimento dei 18 kg. Dai 18 ai 36 kg, è possibile usare al loro posto degli adattatori (di fatto sono delle sedute aggiuntive, senza schienale e imbragatura, che permettono al bambino di usare le normali cinture di sicurezza degli adulti). Man mano che crescono, diminuisce anche la necessità di sistemi di protezione aggiuntivi come le tendine parasole e via dicendo; in ogni caso, ricordate che le cinture di sicurezza sono obbligatorie anche per i passeggeri posteriori, e che le multe sono decisamente salate quando si tratta di bambini.

Seggiolini, gruppi e suddivisioni

I seggiolini si dividono in diversi gruppi che seguono la crescita del vostro bambino. In linea di principio dovreste acquistarli tutti quanti, prima o poi. Naturalmente potete rivolgervi al mercato dell’usato per contenere le spese. Controllate sempre che siano omologati.

Gruppo 0: da 0 a 10 Kg, età da 0 a 9 mesi
Gruppo 0+: da 0 a 13 Kg, età da 0 a 14 mesi
Gruppo 1: da 9 a 18 Kg, età da 10 mesi a 3-4 anni
Gruppo 2: da 15 a 25 Kg, età da 3-4 a 6 anni
Gruppo 3: da 22 a 36 Kg, età da 5-6 a 10 anni

Tenerli impegnati

Combinare sicurezza e intrattenimento non è per niente semplice. È importante che i bambini riescano a tenersi occupati in qualche modo, ma non a discapito della sicurezza. Le cinture, insomma, vanno sempre allacciate. Gli strumenti a cui vi potete affidare sono i soliti – giochi, libri, magari qualche gadget elettronico; da valutare anche l’idea di installare un’unità di infotainment con display posteriore, per cartoni animati e film d’animazione. Naturalmente vale la regola per cui bisogna cercare di guidare piano, senza movimenti bruschi ed evitando i sorpassi.

Foto fonte copertina: Wikipedia