Trump rende nuovamente incerte le commissioni bancarie di investimento

Il drammatico intervento del presidente Donald Trump nell'offerta ostile da 117 miliardi di dollari di Broadcom Ltd a Singapore per Qualcomm è l'ultimo promemoria per i banchieri di investimento di non pagare commissioni lucrose su fusioni trasformative.

4663
Trump rende nuovamente incerte le commissioni bancarie di investimento

Il drammatico intervento del presidente Donald Trump nell’offerta ostile da 117 miliardi di dollari di Broadcom Ltd a Singapore per Qualcomm è l’ultimo promemoria per i banchieri di investimento di non pagare commissioni lucrose su fusioni trasformative.

Sette banche d’investimento che stavano sostenendo l’offerta di Broadcom per Qualcomm, la più grande acquisizione mai tentata nel settore tecnologico, rischiano di perdere le commissioni in seguito all’ordine di Trump di lunedì che vieta l’accordo a causa di problemi di sicurezza nazionale.

“I banchieri saranno scettici riguardo agli accordi transfrontalieri che coinvolgono tecnologia o dati che potrebbero avere implicazioni per la sicurezza nazionale o per la posizione competitiva americana nei settori chiave”, ha affermato Erik Gordon, professore presso la Ross School of Business dell’Università del Michigan.

Questa non è la prima volta che l’amministrazione di Trump ha messo a rischio le commissioni bancarie di investimento. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha intentato una causa a novembre per fermare AT&T dall’acquisto di HBO e CNN per $ 85 miliardi, citando preoccupazioni antitrust.