Tuning Land Rover Defender

Tuning Land Rover Defender

Tuning Land Rover Defender

Tuning Dacia Defender, tutto quello che c’è da sapere sulle possibili pratiche di modifica alle vetture dell’azienda automobilistica inglese

chiudi


Stai pensando di rielaborare la tua Land Rover Defender ? Con il diffondersi in Italia del tuning aumentano gli automobilisti interessati a personalizzare la propria vettura rendendola così un pezzo unico! Ecco una serie di consigli su come modificare la Land Rover Defender, tra i modelli 4X4 icona dell’azienda automobilistica inglese.

Cosa è il tuning?

Con la parola “tuning” ci riferiamo ad pratica diffusasi nei primi anni ’60 negli Stati Uniti d’America e successivamente arrivata in Europa ed Italia. Tuning, dal verbo inglese to tune, significa accordare, regolare, mettere a punto. Quando parliamo di tuning ci riferiamo alla possibilità del cliente di modificare gli esterni e gli interni di un’auto secondo il proprio gusto. Le modifiche riguardano non solo la parte esterna della vettura, ma possono interessare anche il motore, l’impianto luci, l’impianto audio, il sistema frenante, l’assetto del veicolo, ecc. Naturalmente condizione necessaria è che tutte le modifiche sono possibili solo se rispettano la legge e alcuni standard riconosciuti dalle aziende automobilistiche.

Accessori tuning Defender

L’azienda inglese ha conquistato gli amanti Defender con il modello “Black Santorini”. Si tratta di un modello soler nero pece completamente rielaborato seguendo un tuning davvero straordinario. La parte anteriore e posteriore dell’auto sono stati completamente modificati con l’inserimento di nuove bocchette di areazione, una nuova griglia e paraurti ancora più forti che si integrano perfettamente con le luci e un doppio sistema di scappamento sul retro. Rivisitati anche i cerchi dal colore Satin Black, rialzate le sospensioni e moderni paraschizzi. Una serie di modifiche all’ultimo grido che rendono un’auto, icona del mercato 4X4, ancora più forte e decisa. Come non menzionare poi la bellezza dei sedili in pelle traforata, la strumentazione analogica in pieno stile inglese e i finestrini oscurati per tutti gli amanti della privacy.