Un tracker da400 dollari per valigie Luis Vuitton

3370

Le persone che sono preoccupate che il proprio bagaglio LV sia sul nastro per bagagli a destinazione non devono più preoccuparsi: il produttore di lusso Louis Vuitton ha appena rilasciato un dispositivo di localizzazione, che può esser tuo per poche centinaia di dollari.

Il Louis Vuitton Echo è in vendita ora per $ 370, è disponibile in due colori e promette tranquillità. Traccia i bagagli attraverso un aeroporto, in atterraggio, e avvisa i viaggiatori della sua posizione e se è stato aperto durante il viaggio. Funziona con l’app per smartphone LV Pass e si attiva automaticamente in modalità aereo durante il volo.

È stato progettato per andare con le gamme di valigie LV Horizon 50, 55 e 70, che partono da $ 2,800 fino a $ 4,650. Il dispositivo connesso a Internet può essere inserito in una tasca all’interno delle borse o utilizzato con un normale bagaglio.

La società francese Sigfox è dietro la tecnologia che alimenta il dispositivo Echo e può essere utilizzata negli aeroporti di Stati Uniti, Europa, Sud America e parti del Sud-Est asiatico. La Cina, dove gli acquirenti costituiscono il 32% degli acquirenti di lusso del mondo , non è ancora nella lista.

Il bagaglio intelligente è una piccola ma crescente parte del mercato globale dei bagagli da $ 6 miliardi, in cui le valigie sono dotate di porte USB che i viaggiatori possono utilizzare per caricare i loro telefoni cellulari. Ma alcune compagnie aeree negli Stati Uniti stanno limitando il loro uso, se le batterie agli ioni di litio non possono essere rimosse.

Sigfox ha sviluppato il suo servizio Monarch per consentire alle aziende di rintracciare dispositivi in ​​tutto il mondo, ad esempio aziende di logistica che vogliono monitorare le proprie flotte a livello globale. La tecnologia funziona utilizzando le frequenze radio locali.