Vendite Ferrari: ecco i risultati finanziari del 2015

Vendite Ferrari: ecco i risultati finanziari del 2015

Vendite Ferrari: ecco i risultati finanziari del 2015

Vendite Ferrari: il 2015 si chiude tutto (o quasi) con il segno più. Le crescite maggiori in Corea del Sud e sulle principali piazze asiatiche

chiudi


Vendite Ferrari: il costruttore ha da poco ufficializzato e pubblicato i risultati finanziari per il 2015 e, come già ci si aspettava, la produzione non ha compiuto strepitosi balzi in avanti rispetto al 2014. L’anno scorso la Casa del cavallino rampante ha consegnato in totale 7.664 vetture, con una crescita del 6 per cento rispetto ai dodici mesi precedenti. tra i dati relative alle consegne spicca certamente quel 17 per cento di crescita per i modelli V8,  California T, 458 Speciale A488 GTB.

Si tratta in ogni caso di un altro record per le vendite Ferrari, nonostante il lieve passo in avanti e nonostante la Casa di Maranello abbia dovuto fare i conti con un preoccupante meno 24 per cento relativo alle vendite della F12 Berlinetta e della FF sales, che ora sono rispettivamente nel loro quarto e quinto anno di produzione.

Le crescite più significative delle vendite Ferrari si sono registrate in diverse regioni, in particolare in Giappone, Australia, Singapore, Indonesia e Sud Corea, dove si ha avuto addirittura un picco del 26 per cento, molto probabilmente dovuto all’introduzione nel mercato della nuova Ferrari 488 GTB.

Complementare alla crescita delle vendite Ferrari è l’incremento consistente delle entrate. Ferrari ha riportato la cifra di 2.8 miliardi di euro nel 2015, che significa il 3 per cento in più rispetto al 2014. Anche il profitto netto è incrementato, del 9 per cento a essere precisi, raggiungendo quota 290 milioni di euro. Intanto Marchionne ha dichiarato che le intenzioni della Casa sono di incrementare la produzione fino al raggiungimento delle 9mila unità…