Venduta la Porsche Janis Joplin per 1 milione e 700mila dollari

Venduta la Porsche Janis Joplin per 1 milione e 700mila dollari

Venduta la Porsche Janis Joplin per 1 milione e 700mila dollari

Battuta all’asta Driven By Disruption di New York la psichedelica Porsche Janis Joplin per una cifra astronomica: 1 milione e 700mila dollari

chiudi


L’icona appartenuta a un’icona: la Porsche Janis Joplin è stata battuta all’asta di RM Sotheby’s Driven By Disruption di New York per una cifra folle, 1 milione e 700mila dollari: più del triplo della base inizialmente stimata sui 400-600mila dollari. Dopo un’accesissima asta, la Porsche 356 della celeberrima cantante ha segnato un record nella storia delle Porsche vendute in un’asta.

La Joplin acquistò la Porsche nel settembre del 1968 e decise che l’originale colore bianco perla fosse decisamente troppo conservativo per la regina del Queen of Rock and Roll. Così ingaggiò l’amico Dave Richards per personalizzare la vettura con un caleidoscopio di colori. Secondo quanto disse Richards doveva rappresentare “la Storia dell’Universo”. Su quella scocca vennero disegnate farfalle e meduse, proprio accanto al ritratto della Joplin con gli altri componenti della band. Il risultato fu multicolore come la personalità di quest’artista e certamente davvero rappresentativo del periodo, una sorta di simbolo psichedelico della rock age di San Francisco. La macchina venne subito identificata con Joplin, che effettivamente la guidò spesso in quel periodo.

La storia della Porsche di Janis Joplin

Dopo la morte di Janis Joplin, la sua Porsche passò nelle mani del manager di lei. Infine tornò ai famigliari dell’icona musicale, che la fecero restaurare negli anni Novanta. La Porsche Janis Joplin dal 1995 è stata inoltre esposta nella “Rock and Roll Hall of Fame Museum” di Cleveland. Fino a quando i nipoti della cantante deceduta per overdose, Michael e Laura Joplin, non hanno deciso di venderla all’asta di Wen York di RM Sotheby’s.

La 356C di Janis Joplin è senza dubbio una delle più importanti Porsche di tutti i tempi aveva commentato Ian Kelleher, Managing Director della RM Sotheby’s West Coast Division. Si tratta di una vettura fantastica, che trasuda arte, cultura pop e movimenti sociali. È risulta stupefacente e qualche modo “storica” come la sua proprietaria.