Vettel dopo le seconde libere: «Domani possiamo migliorare»

Vettel dopo le seconde libere: «Domani possiamo migliorare»

Vettel dopo le seconde libere: «Domani possiamo migliorare»

Il tedesco della Ferrari, Sebastian Vettel, quarto dopo le seconde libere del Gp di Spagna di Formula1 sul circuito di Montmelò

chiudi


Benissimo nelle prime libere, meno bene nelle seconde: Sebastian Vettel parla al termine della prima giornata di prove del Gp di Spagna di Formula1. Credo che questo pomeriggio sia stato più complicato, non positivo come al mattino – ha detto ai microfoni di Sky sport – Ma possiamo lavorarci sopra. Siamo bravi a migliorare da un giorno ad un altro e domani andrà sicuramente meglio. La Ferrari è la migliore tra quelle viste fin ora? Alla fine è soltanto venerdì, dobbiamo essere cauti con i giudizia. Le prime impressioni sul pass sono buone. Se riusciremo a confermarci domani dipende anche da cosa faranno gli altri ma possiamo progredire. Ne sono certo.

Non solo Vettel: sul circuito spagnolo i riflettori sono tutti puntati su Max Verstappen

Sarà davvero capace di reggere la pressione? Max Verstappen, appena diciotto anni e capace di sottrarre il sedile della Red Bull al tedesco Kvyat retrocesso in Toro Rosso. E subito le sue prestazioni sono state positive. Sono molto contento – ha detto al termine delle prima giornata di libere ai microfoni di Sky Sport – è andato tutto in modo molto scorrevole, mi sono divertito. Non era semplice adattarsi alla macchina ma me la sono goduta.

Ricciardo ha detto che esaminerà i suoi dati per capire dove migliorare. Anche io esaminerò i suoi – continua – lui ha molta esperienza, conosce meglio la macchina. Per quanto riguarda è solo questione di abitudine. Domani avrò sensazioni migliori. Mi serve qualche week end per abituarmi. Difficile fare paragoni con la Toro rosso: Sto cercando di abituarmi, non sono ancora andato al limite quindi per me è difficile fare un paragone adesso.

Proprio ieri Daniil Kvyat aveva dichiarato in conferenza stampa: Quello che hanno deciso è stato sorprendente e scioccante a me non resta che rispondere in pista.

Fonte: Askanews