Vision Mercedes Maybach 6. La Mega GT stile anni 30

Vision Mercedes Maybach 6. La Mega GT stile anni 30

Vision Mercedes Maybach 6. La Mega GT stile anni 30

La Vision Mercedes Maybach 6 svelata a Pebble Beach. Una super lussuosa e avveniristica mega GT con richiami agli anni 30

chiudi

Caricamento Player...

La Vision Mercedes Maybach 6, come avevamo anticipato, è stata svelata al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach. Una super lussuosa mega GT dalle dimensioni impressionanti, ai confini delle tecnologie più avanzate, ma che non disdegna richiami estetici alle altrettanto imponenti fuoriserie degli anni Trenta che avevano proprio nelle Maybach le più prestigiose rappresentanti.

Il fascino delle fuoriserie anni Trenta

Il “6” della sigla allude alla lunghezza del corpo vettura assolutamente da primato. La Rolls-Royce Wraith si ferma a 5,27 m, mentre l’imponente Phantom Coupé a 5,61 m. La Vision Mercedes Maybach 6 si sviluppa attorno a un abitacolo 2+2. La linea, pur nella sua modernità, richiama alla mente le fuoriserie degli anni Trenta con coda “boat tail”. Nel contempo gli elementi futuristici ripresi dagli ultimi prototipi della gamma “Vision” ci proiettano nel prossimo futuro. Spiccano in questo contesto i cerchi aerodinamici da 24 pollici, evoluzioni di quelli della Concept IAA, presentata all’ultimo Salone di Francoforte.

Le tecnologie d’avanguardia del futuro

Ogni richiamo al passato scompare quando, come per magia, si sollevano le porte ad ala di gabbiano. L’abitacolo da “astronave” appare in tutta sua magnificenza e modernità. Definito “360° lounge”, ha la plancia che si allunga fino ad abbracciare visivamente i sedili. La strumentazione “iperanalogica”, ovvero fusione di indicatori tradizionali e hi-tech digitale, sfrutta tra l’altro un parabrezza in realtà aumentata con controlli gestuali. I sensori biometrici connessi ai sistemi di bordo (clima, illuminazione d’ambiente) ottimizzano la vita a bordo in base alle esigenze degli occupanti.

Unità propulsiva elettrica da 750 cavalli

Spettacolare e altamente scenografico il tunnel trasparente che visualizza il flusso dell’energia elettrica nel powertrain. Sì perché la Vision Mercedes Maybach 6 è dotata di quattro motori elettrici sincroni a magneti permanenti (uno per ruota) che permettono di erogare complessivamente 750 CV. L’autonomia garantita dal pacco batterie da 80 kWh posizionato nel pianale (con ricarica wireless), è di circa 500 km, e può essere aumentata di ulteriori 100 km, in meno di cinque minuti, utilizzando la funzione “quick charge”. La Vision Mercedes Maybach 6 scatta da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi e raggiunge una velocità massima, autolimitata, di 250 km/h.

L’esemplare in mostra a Pebble Beach è una concept, la versione definitiva potrebbe vedere la luce allo IAA di Francoforte del prossimo anno, quando la Mercedes-Maybach, come è stato per la Mercedes-AMG, inizierà a firmare proprie vetture esclusive, iniziando proprio da questa incredibile gran turismo.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery