Volkswagen Golf: cosa ci aspetta nel 2016?

Volkswagen Golf: cosa ci aspetta nel 2016?

Volkswagen Golf: cosa ci aspetta nel 2016?

Volkswagen Golf, il 2016 potrebbe essere – con molte probabilità – il cosiddetto anno del restyling. Che magari vedremo già a Ginevra

chiudi


L’atteso restyling della Volkswagen Golf per il 2016 – in linea, per carità, con tempi e tendenze del mondo motoristico – potrebbe quasi far pensare che il concetto di obsolescenza programmata sia applicabile anche alle linee di un modello. Era il 2012 quando venne introdotta la berlina tedesca e se dopo quattro anni anche voi trovate le sue linee invecchiate, troppo agé, non più in linea con i dettami stilistici dell’ultim’ora, non preoccupatevi: è possibile che una delle auto più vendute del Vecchio continente si ripresenti rinverdita all’imminente Salone di Ginevra. Ovviamente più bella e più tecnologica.

Volkswagen Golf, cosa cambierà?

Come suggeriscono quelli di alvolante.it, non ci dovrebbero essere enormi stravolgimenti sulle linee esterne, eccezion fatta per i gruppi ottici anteriori che dovrebbero diventare di tipo LED per garantire una maggiore visibilità. Nessuna novità eclatante nemmeno per l’abitacolo. Gli aggiornamenti più sostanziosi, infatti, dovrebbero riguardare essenzialmente la dotazione di bordo: sembra verosimile che venga introdotto un quadro strumenti completamente digitale, simile a quello che già si trova nella Passat, dove un monitor da 12,3 pollici permette di visualizzare senza difficoltà la mappa del navigatore satellitare e consumi. Atteso, inoltre, anche il sistema multimediale che in realtà ha esordito sulla Golf eTouch.

Per quanto riguarda la motorizzazione sono quelli di Auto Bild a suggerire l’ipotesi che sulla Volkswagen Golf del 2016 vengano introdotti i nuovi motori da 1.5 litri che sostituirebbero gli attuali 1.4 TSI a benzina e il motore diesel 1.6 TDI. Dulcis in fundo ci potrebbe essere spazio anche una versione speciale, la più o meno fantomatica R420, versione di serie della Volkswagen Golf R 400 Concept del 2014 che vanta una potenza di addirittura 42o cavalli.

Quali di queste previsioni si avvereranno? Gli occhi sono già puntati sul Salone di Ginevra 2016…