Volkswagen Golf GTI Clubsport S: record al Nürburgring

Volkswagen Golf GTI Clubsport S: record al Nürburgring

Volkswagen Golf GTI Clubsport S: nel video la straordinaria impresa dell’ultima nata di Wolfsburg. Un crono di 7 minuti 49 secondi e 21 decimi

La Volkswagen Golf GTI Clubsport S si aggiudica il record delle compatte di serie sulla mitica Nordschleife del Nürburgring battendo la Honda Civic Type-R, che a sua volta lo aveva strappato alla Seat Leon Cupra e alla Renault Megane R.S. Trophy 275. Per riuscire nell’impresa e festeggiare così degnamente i 40 anni dal lancio della prima Golf, è stata allestita una versione super speciale priva di sedili posteriori, la cui assenza, insieme a quella dei materiali insonorizzanti, dei tappetini e di altri pannelli, ha permesso di ridurre il peso di 30 kg rispetto alla Clubsport, merito anche di una nuova batteria più leggera e a nuovi componenti di alluminio per le sospensioni anteriori. Il cambio DSG ha ceduto il posto al manuale, che pesa circa 20 kg in meno. Per quanto riguarda il motore è il 2.0 TFSI da 310 CV e 380 Nm già montato sulla Audi TTS, tuttavia rispetto a questo è accoppiato alla sola trazione anteriore. L’accelerazione è fulminante: da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi, mentre la velocità massima è di 260 km/h. La Volkswagen Golf GTI Clubsport S non rimarrà solo un prototipo da record, ma verrà prodotta in 400 esemplari, tutti con carrozzeria a tre porte, caratterizzati da un kit estetico specifico sottolineato dai cerchi da 19 pollici che calzano pneumatici 235/35 Michelin Sport Cup 2. All’interno ampio uso di Alcantara, placchetta numerata e leva del cambio a forma di pallina da Golf.