Weekend Peroni, 18 le gare previste all’autodromo di Monza

Weekend Peroni, 18 le gare previste all’autodromo di Monza

Weekend Peroni, 18 le gare previste all’autodromo di Monza

Un intenso programma con oltre 180 vetture da corsa da ammirare in pista e nel paddock per il Weekend Peroni a Monza, dal 1° al 3 liuglio

chiudi

Caricamento Player...

Da venerdì 1 luglio a domenica 3 luglio, l’Autodromo Nazionale Monza vedrà protagoniste sette categorie che proporranno, in varie declinazioni, circa 180 vetture da corsa per l’atteso Weekend Peroni. Qui di seguito tutti gli appuntamenti in calendario.

Eurocup Formula Renault

Sicuramente sapranno entusiasmare gli appassionati, che potranno accedere a tutte le tribune gratuitamente, i giovani talenti dell’Eurocup Formula Renault 2.0. A guidare la classifica di questo monomarca attualmente il britannico Lando Norris; ovviamente ci saranno anche il francese Dorian Boccolacci e il belga Max Defourny: tutti e tre protagonisti, con altri 22 agguerritissimi piloti desiderosi di mettersi in mostra, nelle tre gare previste (di 25 minuti + 1 giro) con partenza sabato alle 13.35 e alle 17.45, domenica alle 14.30.

La Coppa Italia

Una certezza da oltre 30 anni è la Coppa Italia, sempre molto partecipata da possessori di vetture da competizione Turismo e Gran Turismo. Vi saranno due gare sprint di venti minuti per ognuno dei due schieramenti, una con partenza da fermo, l’altra lanciata. Domenica in programma tutte e quattro le gare: GT alle 11.20 e alle 17.50, Turismo, nel cui ambito correranno anche le auto della BMW Open Cup, alle 11.55 e alle 19.15 (questa sarà, fra l’altro, la gara conclusiva di tutto il week end). Monza è il quinto appuntamento del campionato: dopo Magione in testa alle classifiche generali, rispettivamente, Riccardo De Bellis e Emanuele Alborghetti. Nella BMW Open Cup a pari punti Massimo Orlandini e Armando De Vuono. Per il Turismo in pista anche Massimo Arduini, reduce da due vittorie a Misano nel Tcs.

Al Weekend Peroni anche il Campionato Italiano Autostoriche

Al Campionato Italiano Autostoriche partecipano vetture di costruzione fino ai primi Anni Novanta che si daranno battaglia, suddivise in quattro gruppi, in una prova endurance di sessanta minuti, domenica dalle 15.55 alle 16.55. Siamo al terzo appuntamento stagionale, dopo le vittorie di Massimo Ronconi e Giovanni Gulinelli su Porsche 930 a Imola e di Massimo Guerra su Porsche 953 a Misano.