Urus: scopriamo la prima proposta a 5 porte di Lamborghini

905
lamborghini

Nel vasto e variegato mondo delle auto di lusso, la Lamborghini Urus merita senz’altro una menzione particolare: questo modello, che è stato lanciato sul mercato dalla casa produttrice italiana nel 2018, presenta delle caratteristiche molto particolari.

Una grande novità: un SUV dall’assetto massiccio alto 164 cm

Anzitutto, bisogna sottolineare che Urus ha un aspetto profondamente differente da quello tipico delle vetture Lamborghini, le quali presentano un assetto fortemente ribassato; all’opposto, infatti, Urus è addirittura un SUV, quindi una vettura massiccia che raggiunge un’altezza importante, pari esattamente a 164 cm.

Nonostante questo, Lamborghini è riuscita a riproporre in questo veicolo così imponente i suoi tratti distintivi più inconfondibili, ovvero le linee marcate e decise, anche sulle parti laterali, e un’ottimale aerodinamicità.

Un motore dalle performance eccezionali

Come si può ben immaginare, le performance sono ai massimi livelli: Urus, che la casa produttrice definisce come il primo Super Sport Utility Vehicle del mondo, vanta un motore V8 biturbo da 4 litri con una potenza di 650 CV e 850 Nm di coppia.

Quanto alla velocità massima, con Urus si può toccare quota 305 Km/h, una velocità che ovviamente non potrebbe mai riguardare le strade pubbliche, ma solo e soltanto delle piste da corsa; emblematico è inoltre il fatto che ad Urus occorrano appena 3,6 secondi per passare da 0 a 100 Km/h, non ci sono dunque dubbi sul fatto che questo SUV sia un vero e proprio bolide, pur trattandosi di un veicolo dall’assetto così massiccio.

La prima creazione Lamborghini munita di 5 porte

C’è anche un’ulteriore ed interessante ragione per ritenere Urus un veicolo avveniristico: esso infatti è stato in assoluto la prima proposta di Lamborghini dotata di 5 porte, piuttosto che di 3, e tutt’oggi è l’unico veicolo di questo brand che presenta queste caratteristiche.

Proprio come i SUV e molte altre autovetture, infatti, Urus è in grado di ospitare fino a 4 persone oltre all’autista, senza la necessità di reclinare i sedili frontali per poter accedere a quelli posteriori.

Anche il bagagliaio è assai capiente, e questa è una caratteristica che, fino a poco tempo addietro, nessuno avrebbe mai immaginato di poter associare ad un auto Lamborghini!

Un’unica versione in gamma

Per il momento, Lamborghini prevede un’unica tipologia di Urus, il fatto che la gamma sia ridotta a un’unica versione, tuttavia, non costituisce un limite, anche grazie alle ottime dotazioni di serie di questo SUV Lamborghini.

Come si può evincere dal sito Internet ufficiale del brand del “toro”, tuttavia, la Urus può essere scelta in 3 diverse tipologie di tinteggiatura della carrozzeria: Urus “di base”, Urus Pearl Capsule e Urus Graphite Capsule.

Il prezzo di Lamborghini Urus

Il costo di Urus, come si può ben immaginare, è molto alto: per questo speciale SUV Lamborghini, infatti, la spesa supera i 220.000 euro.

Se ci si vuol mettere alla guida di questo autentico sogno, ad ogni modo, l’acquisto non è la sola soluzione perseguibile: Urus infatti figura tra le proposte delle più importanti società specializzate nel noleggio lungo termine di vetture di lusso, come Facilerent.