Infiniti porta le elettriche al mercato cinese

2566

Infiniti prevede di aumentare le proprie vendite in Cina nei prossimi cinque anni a circa 150.000 veicoli all’anno, il che equivale al triplo del loro tasso attuale. Nel crescente mercato della e-mobility in Cina, Infiniti vede la possibilità di ottenere un punteggio elevato nell’area dei veicoli premium, che è stata dominata da Audi, BMW e Mercedes negli ultimi due decenni.

L’anno scorso, la società ha prodotto due modelli in Cina e ha venduto 48.000 veicoli. Nei prossimi cinque anni, Infiniti prevede di aggiungere altre quattro vetture alla loro formazione e di triplicare le loro vendite, secondo il CEO di Infiniti Roland Krüger.

La società aveva anche annunciato in precedenza il proprio piano di elettrificazione di tutti i modelli di veicoli a partire dal 2021 , sia con una trasmissione puramente elettrica, sia con la tecnologia e-Power prodotta da Nissan, che consente a un piccolo motore a combustione di ricaricare le batterie, diventa chiaro che il la strategia in Cina sarà costruita centralmente attorno a veicoli elettrificati.