Polestar vuole sfidare Tesla a diventare il supremo veicolo elettrico di lusso

L'incursione di Volvo nel mercato dei veicoli elettrici di lusso ha debuttato al Salone di Ginevra.

845
Polestar vuole sfidare Tesla a diventare il supremo veicolo elettrico di lusso

L’incursione di Volvo nel mercato dei veicoli elettrici di lusso ha debuttato al Salone di Ginevra. Con una potenza di 600 cavalli, una autonomia media di 90 miglia con una singola carica e un aspetto moderno, l’auto è destinata a rivaleggiare con Tesla.

La corsa per le case automobilistiche tradizionali per entrare nel gioco dei veicoli elettrici si è ridotta a ogni debutto, ma il primo ingresso di Volvo ha innalzato la barra delle aspettative a un livello completamente nuovo. La Polestar 1G, che ha debuttato al Motor Show di Ginevra, è il primo modello di una linea di diverse auto di lusso e SUV di lusso completamente elettriche nel prossimo decennio prodotte da Volvo.

I due motori elettrici di Polestar gli danno 218 cavalli in combinazione con un motore a benzina a quattro cilindri da 2 litri che gli conferisce una potenza complessiva di 600 cavalli – con una coppia di 737 libbre di coppia. La sua batteria da 34 kWh offre una autonomia di 90 miglia con una singola carica. E Polestar includerà una funzione di tecnologia che offre ai conducenti la possibilità di sbloccare l’auto con un’app per telefono invece di una chiave.