Karlmann King, recensione e caratteristiche tecniche

1206
Karlmann King

Realizzato a Torino e disegnato dal designer Luciano D’Ambrosio, Il Karlmann King rappresenta un vero e proprio pregio tutto italiano e torinese, che è riuscito a battere ogni record per quel che riguarda il mercato automobilistico. Si tratta, molto semplicemente, del SUV più costoso al mondo, e uno dei più complessi che siano mai stati realizzati, dal momento che hai presente sul mercato attraverso formule differenti che permettono ai potenziali compratori di acquistarlo in una versione basica oppure attraverso tutti gli optional che potrebbero essere presi in considerazione.

Nello specifico, il prodotto è stato realizzato a Beinasco, in provincia di Torino, nella Vercarmodel Saro, una delle aziende migliori che siano specializzati modellazione, nella costruzione e nella progettazione di modelli auto, che siano essi finalizzati allo sviluppo delle auto aziendali oppure ha la costruzione di auto personalizzate che rispondono a qualsiasi esigenza di design, stile e innovazione nel settore automobilistico.

A guardarlo da fuori, il Suv non sembra essere una normale automobile, ma quasi un aereo di combattimento per la propria struttura estremamente e dettagliatamente sagomata, che presenta una robustezza che non ha pari nel mercato automobilistico. Tutto ciò che c’è da sapere sulla automobile del tutto italiana che è stata messa sul mercato con il prezzo più alto di sempre per un SUV.

Scheda tecnica e caratteristiche del Karlmann King

Il Karlmann King rappresenta un modello innovativo e incredibilmente costoso di SUV, che certamente non tutti possono permettersi ma che, allo stesso tempo, rappresenta una vera e propria innovazione nel mercato italiano e mondiale. Realizzato in provincia di Torino, il Suv si presenta attraverso delle caratteristiche estetiche incredibilmente imponenti, che lo rendono molto simile alla struttura di un vero e proprio aereo di combattimento e che, anche nelle prestazioni, è in grado di stupire per quanto sia dissimile da un normale modello automobilistico. Nel voler osservare le caratteristiche tecniche e la scheda tecnica dell’automobile stessa, si colgono tutte le realizzazioni che hanno portato questo SUV stesso a essere differente rispetto alla norma.

Il Suv si presenta attraverso i suoi 5990 mm di lunghezza, 2480 mm di larghezza, 2480 mm di altezza e 3691 mm di passo. La caratteristica principale del SUV è sicuramente la scocca realizzata in fibra di carbonio attraverso un design incredibilmente ispirato ai diamanti e all’aviazione da guerra. Le spigolature infatti che caratterizzano il Suv dal punto di vista prettamente estetico sono, sicuramente, la caratteristica principale che si può osservare di primo acchito quando si vede per la prima volta l’automobile in questione ma non è finita qui: il suv è equipaggiato con un motore 6.8 litri V10 abbinato ad un cambio automatico a 6 marce con trazione integrale.

 Se si guarda, invece, alle caratteristiche prettamente tecniche e alle prestazioni, si osservano altre novità dal punto di vista prettamente prestazionale: la velocità massima del SUV di 140 km orari, apparentemente molto bassa ma se si considera il peso della struttura totale, che oscilla tra le 4,5 e le 6 tonnellate di peso nonostante la fibra di carbonio, si capisce come in realtà sia una velocità anche molto elevata. La scocca, che abbiamo già essere ispirata ai modelli di aviazione militare, riesce ad offrire completo riparo da proiettili e altri materiali che potrebbero danneggiarla, ed è completamente oscurata.

Se si guarda agli interni, al di là di tutte le prestazioni, si rimane incredibilmente scioccati: l’automobile offre comfort di qualsiasi tipo, dal telefono ai televisori satellitari, passando da un sistema di risoluzione 4K fino alla possibilità di giocare addirittura con la PlayStation 4. E non è finita qui due punti all’interno dell’automobile sono presenti un tavolo automatico, un frigorifero con champagne e calici pronti all’uso e, infine, sedili e pavimentazione. Per coloro che volessero renderlo una vera e propria abitazione in miniatura, è possibile anche inserire fino a 6 o 7 posti.